Chiusi della Verna: un ufficio tecnico tutto al femminile

L’organico del comune di Chiusi della Verna si rinforza nell’ufficio tecnico tutto al femminile.

Un’altra donna entra a far parte dell’ufficio tecnico comunale di Chiusi della Verna, dove è il colore rosa a dominare. Si tratta dell’ingegnera Nadia Drogi che è va ad aggiungersi all’architetta Alessia Lanzini, e all’altra architetta comunale Carla Giuliani.

Tre donne, tre professioniste che sono convinto lavoreranno bene nell’interesse della comunità – ha commentato il sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini – la nostra volontà è quella di puntare su figure preparate, specializzate, laureate che siano in grado di realizzare progetti importanti per il nostro comune. Il nostro organico negli anni è stato ampliato grazie all’ingresso di nuove figure che sono subentrate al posto dei pensionamenti o si sono aggiunte ai dipendenti già presenti. Oggi possiamo contare su figure professionali davvero preparate. Nei prossimi anni abbiamo quasi 5 milioni di euro da investire, 3 dei quali ci sono stati assegnati nell’ultimo mese. I progetti sono tanti e importanti, per questo abbiamo bisogno di persone capaci”.

C. Stampa

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il lunotto posteriore della macchina...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...