Commemorazione per le vittime della Battaglia di Poggio Grillo, Ducci: “Un dovere conservare la memoria di chi è morto per la libertà del nostro Paese”

Si è svolta ieri, domenica 6 settembre, la cerimonia di commemorazione per le vittime della Battaglia di Poggio Grillo che si consumò nel 1944 proprio a Poggio Grillo, quando dopo lunghe nottate di bombardamenti da parte dei tedeschi furono numerosi i morti tra le comunità.

All’evento di commemorazione ha partecipato la presidente dell’Unione dei Comuni Montani Eleonora Ducci insieme al sindaco di Capolona Mario Francesconi.
Ieri mattina si è svolta la consueta commemorazione della Battaglia di Poggio Grillo, un momento importante per la liberazione di Arezzo e del Casentino – ha commentato la Ducci – con il comune di Capolona, l’associazione Quelli della Karin, Anpi provinciale, le associazioni combattentistiche, le forze dell’ordine, le associazioni di volontariato dei nostri due comuni e tanti cittadini e cittadine abbiamo reso omaggio a questi giovani che da lontanissimo sono venuti a battersi per la libertà dell’Italia e dell’Europa”.
Poggio Grillo ha una notevole importanza storica ma anche paesaggistica, essendo una bellissima area dal punto di vista ambientale, oggetto di diversi progetti di valorizzazione e promozione turistica. Il luogo è tuttavia vivo nella memoria degli abitanti di Capolona e di Talla per la triste strage che, nell’agosto del ‘44, provocó numerosi morti tra le comunità del

Ultimi Articoli

Gherardo Colombo a Pratovecchio Stia per la rassegna “Le radici del futuro”

PRATOVECCHIO STIA INIZIA GIOVEDÌ LA RASSEGNA “LE RADICI DEL FUTURO-SCOPERTA E CURA DELL’AMBIENTE” INTERVERRANNO, TRA GLI ALTRI, LUCA MERCALLI, GHERARDO COLOMBO, ROBERTO BARBIERI Ci siamo. La quinta...

Le pretese di Vagnoli bloccano l’attività della conferenza dei sindaci del Distretto Sanitario Casentino

Preoccupazione espressa dai sindaci di Talla, Chitignano, Ortignano Raggiolo, Chiusi della Verna e Montemignaio dopo la riunione che si è svolta ieri mattina a cui...

Come sarà la F1 nel 2025? Gli ultimi aggiornamenti

La stagione 2024 della Formula 1 è arrivata al primo giro di boa ma è ancora tanta la strada prima del Gran Premio di...