Consorzio Bonifica e Unione dei Comuni alleati per la sicurezza

Soddisfazione degli enti: “La collaborazione ha dato ottimi risultati in termini qualitativi nel pieno rispetto dei tempi”

Prosegue   il “patto” per la sicurezza idraulica, stretto dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno e l’Unione dei Comuni Montani del Casentino.

L’accordo è fresco di firma.

Lo hanno siglato le Presidenti Serena Stefani e Eleonora Ducci,   con la precisa volontà di rafforzare al massimo la collaborazione tra i due enti per contrastare il fenomeno alluvioni e allagamenti su un territorio bello e fragile, percorso di circa 2.730 km  di corsi d’acqua.

L’atto formalizza e disciplina il rapporto, tenendo conto delle normative vigenti.

Con esso, il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno affida all’Unione dei Comuni Montani del Casentino una fetta degli interventi di manutenzione ordinaria, previsti nella vallata dal piano delle attività di bonifica per il 2022, lo strumento di programmazione annuale, predisposto dal Consorzio, ora in attesa del via libera della Regione Toscana.

Sul piatto ci sono lavorazioni per circa 187.500 euro, la cui  realizzazione sarà affidata alle maestranze forestali in forze presso l’Unione dei Comuni Montani del Casentino.

Il nostro ente è dotato di un contingente di operai adeguato per consistenza, esperienza e  professionalità. Si tratta di una manovalanza qualificata e specializzata che, conoscendo alla perfezione il territorio e il reticolo idrografico su cui opera, è in grado di realizzare gli interventi nel migliore dei modi e nel rispetto dei tempi”, commenta la Presidente dell’UC Ducci, esprimendo soddisfazione per la riconferma dell’accordo.

La   task force Consorzio-Unione dei Comuni si è rivelata efficace soprattutto dopo l’operazione di riorganizzazione del sistema della bonifica in Casentino, che ha già dato importanti e positivi risultati sia in termini di qualità sia in termini di tempismo delle lavorazioni, ottimizzando l’impiego delle risorse e delle professionalità di entrambi gli enti”, aggiunge la Presidente del Consorzio Stefani.

Comunicato Stampa

La presidente dell’Unione dei Comuni Eleonora Ducci e la presidente del Consorzio Bonifica Serena Stefani

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...