Convegno sulla Fiducia. Il segretario generale della Cei Nunzio Galantino ed il regista Pupi Avati tra gli ospiti del convegno in programma alla pieve di Romena

 

Il fine-settimana dal 15 al 17 luglio dedicato alla parola “Fiducia” in cui in cui teologi, scrittori, poeti, uomini di fede si alterneranno nella loro testimonianza per raccontare come questa parola è entrata nelle loro vite e le ha trasformate. Il convegno si aprirà venerdì 15 alle ore 21 con l’introduzione di Wolfgang Fasser, collaboratore della Fraternità e con l’intervento del teologo Carlo Molari. Si proseguirà sabato insieme a Jacques Gaillot, Luigi Bettazzi e Samuela Brunamonti. Il pomeriggio recital di poesie di Mariangela Gualtieri al quale seguirà l’incontro con Pupi Avati. In serata lo spettacolo di danza-concerto di Simona Atzori. Domenica mattina toccherà poi a Luigino Bruni e Paolo Curtaz. Il segretario generale della Cei Galantino concluderà il percorso con il suo intervento in programma alle 15. Tutti gli incontri si terranno presso l’auditorium “Giuseppe Baracchi” di Romena. Un importante tema studiato da prospettive diverse, l’estate casentinese prosegue con un’interessante iniziativa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCamminata subbianese: una passeggiata tra arte e cultura
Prossimo articoloI Manoloca e Massimo Vecchi in concerto per Thomas Gorini
Silvia Bianchi
Nata ad Arezzo da genitori casentinesi vive e lavora tra Arezzo e Firenze. Dottorata in archivistica, ha una seconda laurea in Storia. Studia e lavora negli archivi pubblici e privati da oltre dieci anni. Si occupa di inventariazione, studio documentario, didattica in archivio. Scrive per “La Nazione” e “Toscana Oggi”. Ha pubblicato contributi ed articoli per riviste specialistiche di storia ed archivistica, oltre che il testo dal titolo “L’Archivio dell’ONMI – Federazione Provinciale di Arezzo”. Collabora con Casentinopiù dal 2010 tenendo una rubrica con la madre Maria Maddalena dal titolo “Storia e Territorio”.