Coronavirus, aggiornamento ufficiale di domenica 26 aprile

Da Unione dei Comuni Montani del Casentino

🔴 AGGIORNAMENTO Covid 26 APRILE:

👉🏻ASL SUD EST:
➕ 10 nuovi casi, 28 guariti e 2 decessi.

👉🏻PROVINCIA di AREZZO:
➕ 7 nuovi casi in provincia (5 a Bucine e 2 ad Arezzo), 7 guariti e 2 decessi (si tratta di due ospiti della RSA di Montevarchi).

👉🏻CASENTINO: nessun nuovo caso positivo, 2 guariti.
‼️ Tutti negativi i tamponi effettuati nelle RSA di Stia, Pratovecchio e Castel San Niccoló.

👉🏻 TOSCANA
➕ 132 positivi rispetto a ieri. I nuovi casi sono l’1,5% in più rispetto al totale del giorno precedente.
‼️ I guariti crescono del 9,1% e raggiungono quota 2.300 (➕191 rispetto a ieri).
➡️ I test eseguiti sono 127.394, 1.899 in più rispetto a ieri, mentre quelli analizzati oggi sono 3.786. Il recupero nell’analisi di circa 2.000 tamponi effettuati nei giorni precedenti ha influenzato l’aumento del numero di nuovi casi.
⭕️ Sono 18 i nuovi decessi che si registrano: 10 uomini e 8 donne, con un’età media di 83 anni.
🔴 Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID che oggi sono complessivamente 835: 18 in meno di ieri, di cui 158 in terapia intensiva (8 meno rispetto a ieri). E’ il punto più basso per le terapie intensive dal 17 di marzo 2020.
I ricoverati per COVID-19 sono il 13,9% degli attualmente positivi (i casi totali da cui sono stati sottratti i casi deceduti ed i guariti), dato inferiore rispetto alla media italiana (22,3%), che pone la Toscana come quint’ultima regione.
❗️Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti / popolazione residente) per COVID 19 è di 20,9 x 100.000 residenti contro il 43,7X100.000 della media italiana (12esima regione)
📌 Prosegue intanto, con 84.500 test effettuati, lo screening sierologico con tampone molecolare di conferma: sia sul personale sanitario (51.500 i test eseguiti, con un 2,2% di casi positivi, ridottisi all’1,1 dopo il tampone), sia su ospiti e operatori di Rsa/Rsd (33.000 i test effettuati con diagnosi in corso). Quest’ultima attività incide sui dati giornalieri relativi all’individuazione di nuovi casi. Dei 132 positivi registrati nell’ultima giornata, 25 provengono dalla Rsa Villa Gisella di Firenze, dove, come nel resto delle Rsa, è in corso lo screening.