Coronavirus, aggiornamento ufficiale di martedì 21 aprile: 2 nuovi casi in Casentino

Da Unione dei Comuni Montani del Casentino

🔴 Covid 19 – Aggiornamento 21 aprile 2020

👉🏻 PROVINCIA di AREZZO:
➕ 10 nuovi casi positivi
➕ 2 nuovi casi positivi in Casentino, si tratta di due persone residenti nel comune di Bibbiena, di cui una è ospite nella Residenza per Disabili di Serravalle.
➡️ Il totale dei positivi nella vallata sale a 36.

👉🏻 REGIONE TOSCANA:
➕ 96 rispetto a ieri. I nuovi casi sono 1,1% in più rispetto al totale del giorno precedente.
‼️ I test eseguiti hanno raggiunto quota 109.925, 4.068 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 3.903.
⭕️ Si registrano 19 nuovi decessi: 12 uomini e 7 donne con un’età media di 85,8 anni.
🔴 Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 1.004; 28 in meno di ieri, di cui 171 in terapia intensiva (-11 rispetto a ieri). E’ il punto più basso raggiunto dal 18 di marzo 2020 per le terapie intensive.
➡️ Le persone complessivamente guarite salgono a 1.295 (più 23 rispetto a ieri): 642 persone “clinicamente guarite” (-18 persone), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 653 (+41 persone) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Ultimi Articoli

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...

Bibbiena, si inaugura Palazzo Niccolini dopo i lavori di messa in sicurezza ed efficientamento

Domenica 4 dicembre alle ore 15 con ritrovo presso Piazza Grande, verrà inaugurato Palazzo Niccolini, la casa comunale, dopo la conclusione del corposo intervento...