Coronavirus, bufala sulla chiusura del Centro Commerciale a Bibbiena

E’ circolata in queste ore la NOTIZIA FALSA, diffusa sui social, della chiusura a scopo di precauzione del Centro Commerciale Il Casentino a Bibbiena a causa del coronavirus. La fake news è stata subito smentita dalla direzione del Centro Commerciale e ribadita attraverso una diretta Facebook alla quale hanno partecipato il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli, il Capitano dei Carabinieri di Bibbiena, Giuseppe Barbato e lo stesso responsabile del centro commerciale. Il Capitano dei carabinieri ha specificato come l’autore della bufala e della falsa lettera verrà presto individuato e perseguito a norma di legge per procurato allarme. Verrà valutata anche la posizione di chi, quel post falso, l’ha condiviso in maniera “leggera” senza fare alcun tipo di verifica. Inoltre, ha invitato tutti i cittadini di Bibbiena e del Casentino a mantenere la calma e a non condividere sui propri profili social notizie prive di fondamento. Ingiusticata anche la corsa all’approvvigionamento di generi alimentari nei supermercati. Ricordiamo che in Toscana, al momento attuale, non si registrano casi di contagiati da coronavirus e l’invito a tutti è quello di usare il buonsenso e la calma.

AGGIORNAMENTO

Il responsabile del discutibile scherzo si è presentato spontaneamente dai carabinieri. Al vaglio la sua posizione. L’ipotesi di reato è quella del procurato allarme e della violazione dell’art. 656 c.p., norma che tutela l’ordine pubblico in merito proprio alla diffusione delle fake news.

Al seguente link è possibile vedere il messaggio video dei sindaco Vagnoli, del Capitano Barbato e del responsabile del Centro Commerciale Il Casentino: https://www.facebook.com/filivagnolisindaco/videos/192900431779461?vh=e&d=n&sfns=mo

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...