Corsi antincendio gratuiti per le associazioni di Bibbiena. Nassini: «Sono fiera di questo percorso»

L’Amministrazione di Bibbiena ha deliberato di offrire gratuitamente, alle associazioni del territorio, il corso di formazione antincendio per rischio elevato previsto dai nuovi adempimenti in ordine alla sicurezza previsti nelle linee guida per i provvedimenti di safety da adottare nei processi di governo e gestione delle pubbliche manifestazioni come stabilito dalla Direttiva del Ministero dell’Interno del 2017.
Il fine dell’amministrazione è quello di dare un sostegno all’importante realtà associazionistica del territorio nella nuova e delicata gestione degli eventi.

Tra le varie misure previste a garanzia della sicurezza di ogni evento pubblico è ricompresa quella dell’Operatore della Sicurezza.

Il corso consta di un percorso teorico e pratico di 16 ore tenuto dal Perito Luigi Matini, formatore antincendio. Accanto a lui altre due figure importanti come l’Architetto Nora Banchi del Suap di Bibbiena che parlerà della documentazione necessaria da presentare in occasioni di manifestazioni pubbliche e il Comandante della Polizia Municipale la Dottoressa Enrica Michelini sulle responsabilità dell’Addetto all’anticendio per rischio elevato.

L’Assessore Francesca Nassini commenta: “Sono particolarmente orgogliosa di questo percorso attivato anche grazie anche alla preziosa collaborazione degli uffici. E’ innegabile che le nuove disposizioni di legge abbiano reso particolarmente duro il lavoro delle varie associazioni che rappresentano la vita sociale e culturale del nostro territorio. Per alleggerire le diverse realtà abbiamo pensato al corso. Ritengo che lo stesso sia un’opportunità irrinunciabile per le realtà associazionistiche, pertanto mi auspico che la partecipazione possa essere più ampia possibile”.

Comunicato stampa
Bibbiena, 19 giugno 2018

Ultimi Articoli

Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada

“Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada”. E’ questo il messaggio che riporta il cartello che l’amministrazione di Bibbiena sta...

Da Poppi a Caorle per partecipare al campionato italiano: Miriam Nanuti gareggerà nella disciplina del salto in alto

La giovane Nanuti Miriam Cristina del gruppo Atletica Casentino Poppi, è stata convocata nella rappresentativa Toscana per la specialità di salto in alto e...

Proteggere le foreste casentinesi dai cambiamenti climatici: ecco il progetto che punta a dare una svolta

Un’intera giornata dedicata al progetto Life Systemic, promossa dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino al fine di proteggere le foreste del territorio dai sempre...