Costruisci il tuo giocattolo: un laboratorio per bambini e ragazzi a Soci

Da oggi fino al 29 dicembre compreso, presso lo spazio gioco Cappellaio Matto di Soci, all’interno del Ciaf comunale, che si trova in via Bocci, 42-44 dalle 16 alle 18, si terranno dei simpatici e utili laboratori dedicati a bambini dai 7 ai 14 anni, e finalizzati al rafforzamento delle cosiddette materie STEM.

I laboratori – promossi dal Comune di Bibbiena, in collaborazione con Archimenia e Confartigianato Imprese Arezzo – sono aperti a tutti e gratuiti, ma è consigliata l’iscrizione al numero 3476215473.

STEM è l’acronimo di ScienceTechnologyEngineering Mathematics, in sostanza l’insieme delle materie scientifiche, di cui si auspica una maggiore diffusione. Quando il termine fu coniato, intorno al 2001, la rivoluzione tecnologico-digitale in atto poneva l’accento sulla necessità di insegnare ai giovani conoscenze e competenze tecniche e ingegneristiche necessarie a far fronte alle trasformazioni del sistema occupazionale:

Oggi in realtà l’acronimo STEM va oltre tutto questo e si pone ad indicare un nuovo approccio educativo basato su una didattica, e dunque un apprendimento, di tipo interdisciplinare. Si tratta cioè di un nuovo approccio pedagogico di cui Bibbiena vuole farsi promotore sul territorio attraverso questi laboratori immersivi, divertenti e aperti a tutti.

 

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello Tempo di ascolto dell'articolo: 1'03"   -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...