Dai Karate Club: agonismo, autocontrollo, disciplina e rispetto delle regole

Esami di cintura - maggio 2019

Il Dai Karate Club è un’associazione sportiva iscritta alla F.I.J.L.K.A.M. (Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate ed Arti Marziali), l’unica Federazione di arti marziali riconosciuta dal CONI. E’ nata nel 1990 e fa parte della Polisportiva Virtus Archiano. Di questa realtà, ormai affermata negli anni,  ne abbiamo parlato con il Direttore tecnico e Maestro Piermario Brami, premiato quest’anno in occasione del Galà dello Sport di Bibbiena per i suoi 40 anni di carriera sportiva affianco dei giovani, è infatti Maestro dal 1992 quando aveva solo 28 anni, allora uno dei più giovani d’Italia.

Quando sono ripresi i corsi? in quale palestra?

I corsi sono ripresi martedì 17 settembre 2019, presso la palestra della scuola primaria di Soci dove si svolgono ogni martedì e giovedì pomeriggio.

A chi sono rivolti e da quale età?

I corsi di avviamento allo sport sono rivolti a bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni, poi ci sono i corsi rivolti ad agonisti e amatori che vanno dai 12 anni in poi.

Quanti sono i vostri allievi e da quali paesi del Casentino vengono?

La nostra scuola è frequentata da una cinquantina di allievi suddivisi per fasce d’età. Gli allievi provengono da varie parti del Casentino, in particolar modo da Soci e Bibbiena.

Da chi è composto il vostro team di insegnanti?

Io sono il Direttore tecnico, cintura nera 6° DAN di karate, istruttore CONI dei Centri di Avviamento allo Sport, abilitato all’insegnamento del Progetto “Karate a scuola” e all’insegnamento del Metodo Globale di Autodifesa. Mi affiancano gli allenatori Paolo Martini, Andrea Bendoni e Riccardo Bonini, tutti cinture nere 3° DAN.

Quand’è che gli allievi iniziano le gare agonistiche?

La fascia agonistica inizia a 12 anni e le gare sono nelle due discipline del Kumite (combattimento) e del Kata (forma).

Negli ultimi anni avete raggiunto traguardi importanti?

I nostri atleti storici di punta a livello nazionale sono stati: Michela Pezzetti, attuale componente della nazionale italiana di Kata, ora professionista della squadra delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, e Mirco Moneti vicecampione italiano Kumite 2012 categoria Esordienti. Al momento la nostra squadra di kumite è formata dagli atleti: Giulia Occhiolini ed Eleonora Salvi (classe 2003); Gabriele Bertelli (classe 2004); Asia Giordano, Raffaella Giordano e Caterina Piantini (classe 2005); Anna Occhiolini (classe 2006). Ben quattro di loro a gennaio hanno conquistato un podio interregionale e tutti lo scorso anno si sono qualificati ai campionati italiani di categoria, nel 2019 Caterina Piantini è stata anche campionessa toscana e si è qualificata ai campionati italiani. Inoltre, i nostri piccoli atleti alla prima esperienza si sono distinti nel marzo scorso alla gara regionale “Gran Premio Giovanissimi” di Sesto Fiorentino, nella categoria “Ragazzi” Viola Conti ha ottenuto la medaglia d’oro e Costanza Brami quella di bronzo. Bene anche Jelid Adili, 10° posto, considerando che partecipavano da tutta la Toscana ben 54 atleti.

A quali gare contate di partecipare nell’anno che sta iniziando? con quale obiettivo?

Per l’anno sportivo 2019/2020 contiamo di partecipare a tutte le gare di qualificazione ai Campionati Italiani ed a vari Open, tra cui quello di Toscana in programma a Follonica e quello d’Italia a Riccione. Dopo tanti anni vorremmo centrare un altro podio italiano.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlle Officine Capodarno un’opportunità di formazione turistica per i giovani e i disoccupati del territorio
Prossimo articoloLa maestra Gemma compie 100 anni: il comune di Castel Focognano in festa
Valentina Giovannini
Nasce nel 1981 a Bibbiena, dove vive fino al 2012, quando si trasferisce in campagna nel Comune di Castel Focognano. Sposata con Christian, ha due figlie: Dalia e Viola. Dal 2007 è iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti - elenco pubblicisti. Dal 2004 al 2008 collabora con il mensile Casentino 2000, dal 2008 al 2012 con il Corriere di Arezzo e dal 2014 con Casentino Più. Addetta stampa del Gruppo Sabandieratori e Musici Città di Bibbiena, del Carnevale Storico di Bibbiena e dell'associazione "Mauro Grifoni Forever" del Corsalone (Chiusi della Verna). Nel 2009 si laurea in Studi linguistici e culturali (inglese, spagnolo e francese) presso l'Università di Siena. Per l'a.a. 2004/2005 vince una borsa di studio del MIUR e lavora come assistente di lingua italiana a Madrid. Nel 2006 segue un Master in traduzione tecnico-scientifica a Torino, poi nel 2010 un Master in Comunicazione Pubblica e Politica all'Università di Pisa. Dopo un'esperienza lavorativa con Tacconi Sport e CEG, nel 2008 entra per concorso in Provincia di Arezzo e nel 2016, a seguito del trasferimento di funzioni, passa al Settore Tutela della Natura e del Mare di Regione Toscana per il quale è redattore diffuso.