Dalla mezzanotte di stasera il Castello di Poppi sarà di nuovo illuminato

Dalla mezzanotte di stasera, sabato 16 aprile, il Castello dei Conti Guidi di Poppi sarà nuovamente illuminato. Queste le parole del Sindaco Carlo Toni:

Davvero vivo in tempi bui”.

“Parole del poeta Bertold Brecht tratto dall’antologia dedicata ‘a coloro che verranno’, pieno riferimento alle barbarie perpetrate durante la seconda guerra mondiale, attualissime per quello che sta succedendo nel mondo, Ucraina in particolare.
Tanto abbiamo detto, tanto abbiamo
scritto ma ancora guerra guerra guerra, l’atrocità e la violenza della
guerra, che accompagna l’Uomo purtroppo e ormai da troppo tempo.

Il castello dei Conti Guidi, austero maniero da mille anni testimone del tempo e della storia insieme alla religiosità Benedettina della Badia San Fedele dove ogni pietra è intrisa di preghiera e di fede, questa sera, Sabato Santo, alle ore 24, daranno i loro segni di speranza: al rintoccare delle campane che annunciano al mondo il Cristo Risorto alla Vita, si illuminerà il Castello, le luci nella notte buia perché finalmente l’Umanità intera possa ritrovare la Pace, nei diritti inalienabili della persona, nella giustizia, nel dialogo, nella
solidarietà, nella fratellanza, nell’Amore.

Siano questi i segni Pasquali di speranza.”

Ultimi Articoli

Pratovecchio, “Buono, pulito e giusto”: verso nuove alleanze?

Le realtà del Casentino si avviano verso un nuovo modo di collaborazione che unifichi le progettualità allo scopo di creare sempre più sinergie all’interno...

Un nuovo percorso al Museo Archeologico del Casentino

Domenica 3 luglio alle ore 17 si inaugurerà a Bibbiena un percorso culturale di grande valore per il Museo Archeologico del Casentino. Si tratta...

Imagine Camp, il campo da basket di Santa Maria inaugurato tra emozione e progetti futuri

Domenica 26 giugno è stato inaugurato l’Immagine Camp di Santa Maria, l’undicesima area dedicata ai giovani. Grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino l’intera area è...