“Dall’Arno al Piave”: sabato 26, al Palagio fiorentino, il libro di Alessandra Fochi e Giselda Landi

Sabato 26 maggio al Palagio Fiorentino di Stia alle 16:30 si terrà la presentazione del volume “Dall’Arno al Piave” di Alessandra Fochi e Giselda Landi (AGC Edizioni), un viaggio nella Grande Guerra attraverso documenti e testimonianze della comunità di Pratovecchio Stia. Sono previsti gli interventi di Niccolò Caleri Sindaco di Pratovecchio Stia, dello storico Francesco Pasetto e di Maria Luisa Tinti in rappresentanza del Gruppo della Memoria. Saranno presenti le autrici. Dall’Arno al Piave diventa dunque un libro dopo essere stato una mostra itinerante, che prese spunto dalla ricorrenza del centenario dello scoppio della prima guerra mondiale. Nell’allora neonato Comune di Pratovecchio Stia si costituì il Gruppo della Memoria, che si diede il compito di recuperare testimonianze di quelle che furono le ripercussioni a livello locale di quel triste evento che per la prima volta coinvolgeva praticamente tutto il mondo in un solo grande conflitto. Il fiume simbolo della Grande Guerra e quello di casa nostra venivano abbinati per raccontare la vita dei nostri soldati al fronte. Una parte dei materiali allora raccolti è stata poi collocata anche in una delle stanze del centro di documentazione Nexus, presso la stazione ferroviaria di Pratovecchio Stia. Oggi dunque quel racconto diventa un libro, una storia fatta dalla gente comune di due piccoli paesi di montagna lontani dal fronte, ma che non per questo furono esenti dal pagare un enorme tributo di sangue alla volontà dello Stato attraverso il sacrificio dei suoi giovani sui campi di battaglia del nord Italia, ed il coinvolgimento della popolazione intera in una quotidiana lotta per la sopravvivenza.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni
Poppi, 24 maggio 2018