Uno dei momenti particolari delle celebrazioni per il centenario della morte di Emma Perodi è senz’altro il ciclo “Dalle novelle della nonna alle novelle dei nipoti”. Il titolo dichiara apertamente la volontà di un confronto tra generazioni, e si propone di coinvolgere un gruppo di giovani del territorio in operazioni di scrittura di storie fantastiche, a partire dal bagaglio e dalla lettura delle stesse novelle perodiane, ma ispirate ed ambientate nel Casentino contemporaneo. I partecipanti saranno accompagnati anche in un laboratorio di micro-scenografia dedicato alla costruzione di oggetti o costumi, che arricchiranno le stesse narrazioni, a cura di Roberta Socci – Associazione AD AR TE. Il prossimo momento di restituzione è in programma domenica 18 novembre alle ore 16 a Molin di Bucchio (Pratovecchio Stia). Età consigliata dai 10 anni in poi A seguire, l’Ecomuseo cerca storie – Laboratorio sulla ricerca e raccolta di idee narrative finalizzate alla realizzazione di video nell’ambito del progetto “Casentino Telling”. L’iniziativa è promossa da Unione dei Comuni servizi Ecomuseo del Casentino — Banca della Memoria con il sostegno di Regione Toscana e Comune di Pratovecchio Stia. Prenotazioni necessarie al 338.1007610

Poppi, 16 novembre 2018