Danni all’agricoltura dagli ungulati, Ceccarelli (Pd): «Problema reale, a fianco degli agricoltori per trovare soluzioni»

«La presenza sempre maggiore di cinghiali, non soltanto nelle aree rurali ma anche in prossimità dei centri urbani, è un problema reale che provoca ingenti danni agli agricoltori e troppo spesso mette a rischio anche la sicurezza stradale. La Toscana è a lavoro per cercare di risolvere una situazione difficile che rende necessaria una costruttiva collaborazione tra il mondo agricolo, quello venatorio e le polizie provinciali», così Vincenzo Ceccarelli, capogruppo Pd in Consiglio regionale, a margine della manifestazione di piazza organizzata Coldiretti a Firenze dove è intervenuto per manifestare il suo sostegno alla categoria.

«Hanno ragione gli agricoltori, i danni provocati dalle invasioni degli ungulati sono enormi e danneggiano un intero comparto economico strategico per la nostra regione – ha aggiunto Ceccarelli – Fa piacere aver sentito che alla Toscana è riconosciuto il merito di essere una delle regioni più attive nella ricerca di soluzioni, anche rispetto a quelle a guida leghista che invece sbandierano il problema con fini di propaganda. Questo deve spingerci a lavorare per dare in tempi rapidi una risposta concreta alle migliaia di lavoratori dell’agricoltura».