David Riondino al Teatro degli Antei di Pratovecchio

Si chiude la Rassegna “Pievi e Castelli in Musica” con un appuntamento da non perdere. Sabato 4 gennaio alle ore 21:30 al Teatro degli Antei di Pratovecchio va in scena David Riondino con “Le Novelle della Nonna” di Emma Perodi, accompagnato dalla chitarra di Maurizio Geri.

David Riondino, cantautore, attore, regista e scrittore di grande fama, si trasforma in novellatore d’eccezione, dando voce alle ‘Novelle della nonna’, le fiabe di Emma Perodi ambientate in un Casentino fantastico: cornice ottocentesca di affetti familiari e viaggi nella più spericolata e ‘gotica’ delle fantasie. Le Fiabe fantastiche di Emma Perodi, più note per il sottotitolo Le novelle della nonna, uscirono per la prima volta nell’Italia postunitaria del 1893. La doppia titolazione (prima fiabe, poi novelle) svela fin da subito la costruzione letteraria sulla quale sono articolati i 45 racconti: entro la cornice realistica dell’operosa Toscana mezzadrile del Casentino, nonna Regina racconta – a figli, nipoti e nuore, riuniti al focolare – un mondo di sfrenata fantasia popolato da cavalieri, fate, diavoli e santi: la vita umilmente quotidiana della famiglia Marcucci, contadini presso il podere Farneta di Camaldoli, si intreccia con un medioevo fantastico, oscuro e gotico, intriso di religiosità.

Info e prenotazioni: 379 1425201

Inizio spettacoli ore 21:30

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...