Seppure in formazione di emergenza, la Vbc Arnopolis si è portata a casa i tre punti vincendo 3-0 nello scontro-derby del Casentino con la formazione di Soci.
Il match non si presentava sotto i migliori auspici, visto il forfait per problemi fisici della schiacciatrice Eleonora Sestini e il ritardo (per problemi di lavoro) con cui è arrivata la centrale Jennifer Andreini, ma il coach Peruzzi, con grande coraggio, ha schierato in campo, in loro sostituzione, due ragazze del 2004 Alice Caleri e Sofia Goretti che, giocando al meglio, hanno dimostrato grande carattere. Caleri non ha addirittura mai lasciato il rettangolo di gara, giocando in modo veramente impeccabile, mentre Goretti, seppur fuori ruolo, ha tenuto bene il campo fino all’arrivo di Andreini.

La Vbc Arnopolis ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco e, in partita, si è vista una sola squadra.
Buona, dunque, la prestazione di tutto il team che sembra quasi voler tornare lo “schiacciasassi” delle prime nove giornate del campionato.
La prossima domenica al Dello Sport, ci attende un incontro importante con la Valdarninsieme; squadra che punta sempre molto in alto. Sarà un ostacolo più arduo da superare, ma le nostre ragazze sicuramente ce la metteranno tutta per riuscirci.
Per oggi godiamoci questa vittoria, vincere il Derby dà sempre una soddisfazione particolare.

Comunicato stampa
Giorgio Peruzzi
Pratovecchio Stia, 10 febbraio 2019