DESA, l’azienda turca sarà operativa a Poppi da marzo: al via la formazione

Desa da il via alla formazione degli addetti per il nuovo sito produttivo in  Casentino in partnership con Randstad. 

Il primo stabilimento italiano di recente acquisizione da parte di DESA, si prepara alla piena operatività prevista per marzo 2023: la struttura, che designato alla direzione Simone Norcini, manager di grande expertise nel segmento luxury, ha infatti stretto un accordo con la Randstad, azienda specializzata con base sul territorio, per la selezione del personale che una volta a pieno regime conterà circa 60 addetti.
Contestualmente l’azienda darà il via ad un corso di formazione specializzata, con l’obbiettivo di garantire lo standard qualitativo ai partner che si affideranno a DESA Internazionale per le loro
produzioni. Oltre a creare nuovi posti di lavoro altamente specializzati, il corso vuole essere di stimolo all’interno dell’ambiente produttivo creando nuovo valore per un territorio che si affaccia con
questo progetto alla produzione di pelletteria di alta gamma.
‘’La formazione della forza lavoro e il contributo alla comunità – creando nuove opportunità in quell’area – fa parte della visione di sostenibilità del Gruppo Desa: siamo convinti che il Casentino sia una grande scelta per realizzare questa visione’’ conferma Burak Celet, Ceo di Desa che ha
fortemente voluto e investito sullo sviluppo del primo sito sul suolo italiano.
Il corso, che consta di 250 ore, coinvolgerà tutti i nuovi assunti, di cui l’80% sono donne. Oltre a formare su ambiti generali come la salute e la sicurezza, riguarderà tutte le parti della produzione di
pelletteria di lusso tra cui taglio, preparazione, assemblaggio e cucitura.
I diplomati del corso saranno addestrati ad utilizzare i macchinari all’avanguardia presenti nella struttura che coprono tutti le varie fasi della produzione di pelletteria.
Randstad Italia spa è oggi la società leader al mondo nei servizi per le risorse umane. Specializzata nella ricerca, selezione, formazione del personale ed offre ai propri clienti soluzioni in ambito HR a
360 gradi. “In passato il casentino non è mai stato territorio di pellettieri, quindi il miglior modo per affiancare Desa nel suo start up non poteva che essere la formazione “dichiara Annalisa Togni Unit
Manager Randstad” abbiamo strutturato un percorso che prevederà corsi di formazione progettati sulle esigenze di Desa che formeranno i partecipanti sull’intero processo del montaggio di una borsa.
La risposta dei casentinesi a questa opportunità è stata sorprendentemente positiva, pertanto abbiamo già attivato un canale di reclutamento dedicato: tutti coloro che hanno manifestato il loro
interesse per l’apertura di Desa e si sono candidati, verranno contattati e colloquiati dall’account manager Tiziana Giorgi, che sta seguendo il progetto. Siamo felici di poter partecipare alla nascita
di questa nuova professionalità in Casentino, portando il nostro know how di settore.”
Desa ha privilegiato la partnership con Randstad, per la capacità di visione rispetto a questa nuova realtà, nonché per la presenza consolidata sul territorio grazie alla loro sede di Arezzo, che li mette
in una posizione privilegiata nella ricerca di personale attraverso una selezione approfondita verso persone che abbiano avuto esperienze in progetti simili.

Ultimi Articoli

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...

Elezioni in Casentino: elenco degli eletti e relative preferenze comune per comune

Bibbiena Eletto sindaco Filippo Vagnoli - Di seguito l'elenco dei candidati e le relative preferenze Castel Focognano Eletto sindaco Lorenzo Remo Ricci - Di seguito le preferenze...