Dichiarazione di Vagnoli sulla scelta di Creti per l’Alta Velocità

Sulla scelta di Creti per la Stazione AV il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli commenta: “Apprendo con enorme dispiacere ma anche con enorme disappunto che la politica, quando non è a contatto con i territori e quando non fa parlare i bisogni degli stessi, diventa un mero esercizio partitico. La scelta di Creti per la stazione ad alta velocità esclude una città di prestigio come Arezzo e soprattutto relega i territori interni a un isolamento e a un disagio ancora più profondi. Mi unisco a tutti coloro, Sindaco di Arezzo in prima fila, che in questo momento stanno argomentando la loro disapprovazione verso questa scelta che certamente non segue le logiche del buonsenso. Evidentemente si vogliono ancora più mortificare le popolazioni interne in completa distonia con le tante parole di sostegno alle politiche sulla montagna. Con questa decisione, che mi auguro comunque possa presto cambiare – si pone un veto pesantissimo sul futuro di tanti territori.”

Ultimi Articoli

Open day per la Scuola di musica della Filarmonica Bibbienese

BIBBIENA (AR) - La Filarmonica Bibbienese “Sereni”, nell’ambito delle numerose iniziative previste per il 2024, apre le porte della propria sede per una giornata...

Festival del Libro, un’altra settimana da non perdere con Mortina e Chico

Katia di Mondadori Pointdi Poppi, partner organizzativo del Festival: “I ragazzi amano i libri cartacei. Le tematiche più scelte? Bullismo, costruzione della propria identità,...

Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024 Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI...