Difesa del suolo, opere per 2 milioni e 600mila euro in Casentino

Immagine di repertorio

FIRENZE – Ammontano a 2 milioni e 600mila euro gli interventi e le progettazioni in Casentino previsti nel Documento operativo per la difesa del suolo 2019-2021 l’atto della Regione Toscana che raccoglie gli interventi attuati dalla Regione, gli Enti locali e le attività di manutenzione dei Consorzi di bonifica.

“Si tratta di un investimento importante – ha commentato l’assessore Vincenzo Ceccarelli – perché per porta a realizzazione vari interventi. In tutto ammontano a 4 milioni e 350mila euro le risorse regionali arrivate sul questo territorio, che sconta una situazione di fragilità per la complessità del reticolo idraulico. Il livello di sicurezza del territorio è sicuramente migliorato, ma dobbiamo continuare nella direzione intrapresa con la collaborazione di tutti, Comuni, Consorzi, associazioni e cittadini. Attraverso il combinato disposto degli investimenti con la nuova legge regionale 41/2018 sarà possibile inoltre attivare iniziative private per il recupero del patrimonio edilizio esistente, restituendo ai sindaci la piena responsabilità sulle politiche di governo del territorio”.
6 in totale gli interventi per un totale complessivo di oltre 2 milioni e 600mila euro.
Nel dettaglio
Comune di Bibbiena – Interventi di bonifica e consolidamento dei movimenti franosi in località Case Loro di Serravalle
Si tratta della stabilizzazione della frana che interessa l’abitato di Case Loro e la strada comunale di Via La Fossa mediante l’abbattimento delle pressioni neutre, il consolidamento del versante con parata di pali con tiranti e la regimazione delle acque superficiali divaganti sul corpo della della frana. L’importo dell’intervento è di 620mila euro.

Comune di Castel San Niccolò – Interventi di bonifica e consolidamento dei movimenti franosi in località Terzelli
Si tratta della stabilizzazione della frana che interessa la strada provinciale e comunale attraverso l’abbassamento delle pressioni neutre, il consolidamento spondale tramite la paratia di pali con tiranti e il consolidamento dell’opera idraulica esistente (briglia). L’importo totale è di 990.800 euro

Comune di Chiusi della Verna – Opere bonifica e consolidamento località Biforco, Chiusi della Verna – Completamento -1° lotto

Opere per la messa in sicurezza dell’area. Si ritiene necessario procedere alla bonifica e al consolidamento dei terreni attraverso interventi razionalmente disposti lungo il versante, partendo dalla parte alta del distretto gravitativo e via via scendendo verso il basso, in modo tale da proporre più fronti di solidarizzazione dell’evento franoso, materializzati in maniera ottimale lungo le direttrici di movimento, fino al dispositivo strutturale di fondo, disposto al piede del borgo, consistente in un’ultima opera di consolidamento, con duplice valenza di contenimento verso monte e di presidio per i fenomeni presenti nella parte medio – terminale del versante stesso.
Le opere di consolidamento saranno costituite da paratie intirantate di pali e/o micropali. Gli interventi di bonifica idraulica consisteranno in ciuffi di microdreni da avampozzi, trincee drenanti, fossi di guardia, controllo e sistemazione del sistema fognario.
Questo primo lotto riguarda la realizzazione dei microdreni e relativi avanpozzi, con installazione di strumenti per applicazione del metodo osservazionale per i lotti successivi.
L’importo totale è di 301.000 euro

Comune di Montemignaio – Opere di consolidamento del dissesto idrogeologico nell’area del capoluogo – 4° stralcio
La tipologia di intervento prevede la realizzazione di 6 ventagli di microdreni sub orizzontali quali elementi aggiuntivi dell’attuale sistema costituito da 18 avampozzi drenanti messi in opera con i lotti esecutivi 2 e 3. Inoltre è prevista, a valle della strada provinciale, la materializzazione di un’opera di sostegno costituita da una paratia di micropali.
L’importo totale è di 530.870 euro

Comune di Talla – Consolidamento movimento franoso presente sulla sponda sxinistra del torrente Talla e su strada comunale Talla-Pontenano
Realizzazione di una paratia di micropali, consolidamento del paramento murario, disgaggio della parete rocciosa a monte della strada comunale e messa in opera di rete paramassi
Importo totale 117.900 euro

Comune di Poppi – Progetto degli interventi di bonifica e consolidamento della frana in località San Martino in Tremoleto
Progetto di bonifica dei terreni mediante realizzazione di microdreni, opere di presidio funzionali alla messa in sicurezza di edifici lesionati, drenaggi superficiali, drenaggi profondi, e sistemazioni idraulico forestali.
Importo di 50mila euro

Comunicato stampa