Donazione all’Ospedale del Casentino, la sensibilità dell’azienda Freschi e Vangelisti a sostegno del reparto di Ginecologia

Un ospedale amato e sostenuto dalla comunità, questo il senso della donazione effettuata da una importante azienda di Castel S. Niccolò, al plesso ospedaliero del Casentino.
Freschi e Vangelisti, azienda orafa che ha festeggiato da poco i venti anni di attività, ha deciso di donare alla U.O.S. di Ginecologia dell’ospedale del Casentino uno strumento all’avanguardia per il trattamento e la riabilitazione di un ampio spettro di patologie del pavimento pelvico. Questo dispositivo arricchisce la dotazione di un servizio, diretto dal Dr. Luca Alamanni, che garantisce importanti volumi di attività ambulatoriale e permetterà di ampliare lo spettro dei trattamenti a beneficio, in particolare, della popolazione femminile in età perimenopausale.
Alla cerimonia, svoltasi nel pomeriggio di giovedì 27 gennaio, erano presenti Denise Vangelisti e Stefano Freschi, il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli, i responsabili della ginecologia e Barbara Innocenti direttrice degli Ospedali Aretini.
“Questa donazione, ha dichiarato la dottoressa Innocenti, è un bel segnale per tutta la sanità del Casentino. Uno strumento che permetterà di migliorare significativamente le prestazioni degli ambulatori di ginecologia e che dimostra il grande affetto di tutta la vallata per il suo ospedale.”
“L’acquisizione di un’apparecchiatura così innovativa e poco diffusa nelle strutture sanitarie, dichiara Luca Alamanni direttore U.O.S.D. dell’ospedale del Casentino, renderà possibile migliorare il confort femminile nella delicata fase perimenopausale e postmenopausale, aiutando le donne a far fronte alle sempre più stringenti richieste che la società pone loro. Questo è un segno di grande sensibilità da parte della Ditta Freschi e Vangelisti nonché del Sindaco Filippo Vagnoli cui va la riconoscenza mia e di tutto l’Unità Operativa da me diretta.”

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il lunotto posteriore della macchina...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...