E’ morto Giovanni Colaiacovo, fondatore della Colacem. Il cordoglio dell’amministrazione comunale di Castel Focognano

Lutto nel mondo imprenditoriale: si e’ spento all’eta’ di 85 anni Giovanni Colaiacovo, fondatore con i fratelli Pasquale, Franco e Carlo di Colacem, di una delle maggiori aziende italiano che producono e distribuiscono cemento, con sede anche a Rassina. Giovanni era conosciuto nel paese casentinese, dove si era recato più volte in visita nella sua azienda. Anni fa l’amministrazione comunale di Castel Focognano gli aveva conferito la cittadinanza onoraria, riconoscendo il ruolo importante dell’azienda per il territorio. Recentemente Colaiacovo, insieme ai fratelli, si era reso protagonista di un importante gesto di solidarietà donando 20 mila euro alla Asl aretina per l’acquisto di due ventilatori.

Il sindaco di Castel Focognano Lorenzo Remo Ricci si unisce al dolore della famiglia per la perdita di un grande imprenditore, ma anche di un grande uomo, ricordato da tutti come sorridente, generoso e molto disponibile. “Voglio esprimere dispiacere e cordoglio alla famiglia Colaiacovo da parte di tutta l’amministrazione comunale – ha detto Ricci – Giovanni era una figura di spicco del mondo economico e imprenditoriale, ma ha sempre sostenuto anche le molteplici iniziative sociali e associative del territorio.”.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa