È nata Viola! Casentinopiù gioisce insieme a Valentina e Christian

Alle 00.31 del 30-03-2020 è nata Viola, la bimba della nostra collaboratrice Valentina Giovannini e di suo marito Christian Gambineri. In un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, è una notizia che ci allarga il cuore e fa bene a tutti. La redazione di Casentinopiù gioisce insieme al babbo e alla mamma e si stringe a loro in un grande abbraccio virtuale. 

“Siamo molto felici” ci dice Valentina dal letto dell’ospedale, “e lo è anche la sorellina Dalia di 5 anni che la attende impaziente a casa. In tempi di coronavirus non può infatti venire in ospedale, né lei, né i nonni o altri parenti o amici. Solo il babbo è ammesso e con un pass può entrare e uscire. Siamo una coppia molto fortunata perché quando abbiamo deciso di avere sia la prima sia la seconda bimba, al primo tentativo ci siamo riusciti, permettendoci anche il lusso di decidere in quale periodo dell’anno farle nascere (ossia inizio primavera, Viola il 30 marzo e Dalia il 17 aprile), sia – specialmente per Viola – di fare una sorellina per Dalia anziché un fratellino. Purtroppo stavolta non siamo riusciti a calcolare il coronavirus. Speriamo che tutto vada bene, certamente è un peccato rinunciare alla vicinanza di parenti e amici, soprattutto dei nonni.”

Tanti auguri, Valentina e Christian!

Ultimi Articoli

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...

“Di donne, alle donne, per le donne”: a Poppi un evento che mette al centro le donne, dando vita ad opportunità di confronto, sviluppo...

Quello in programma da venerdì 12 agosto a domenica 14 agosto nel Castello dei Conti Guidi di Poppi, è un evento che mette al centro le donne creando spunti e...

Marco Casucci (Lega): “La Regione sostenga gli abeti di Montemignaio colpiti dalla siccità.”

“Ristori immediati per i danni subiti dalle attività di coltivazione degli abeti di Montemignaio colpiti dalla siccità e realizzazione immediata di nuovi invasi aziendali...