Il comune di Talla si conferma attento e sensibile al tema ambientale: la Sindaca Eleonora Ducci promuove la terza eco-camminata per ripulire i sentieri e favorirne lo sviluppo turistico.

Continuando la lodevole iniziativa del giovane Daniele Nannucci, premiato dall’Unione europea per aver ripulito i boschi casentinesi in sella alla sua bici, il Comune di Talla organizza, domenica 28 luglio, un’altra camminata collettiva per ripulire l’ambiente dai rifiuti abbandonati. “Nel programma di domenica abbiamo inserito due sentieri già ripuliti dall’amministrazione comunale – ha spiegato Ducci – con un’unica iniziativa quindi uniremo due fini, ovvero la promozioni del nostro territorio percorrendo sentieri belli, ordinati e puliti, e l’attenzione verso l’ambiente, raccogliendo i rifiuti abbandonati nelle nostre bellissime foreste”. L’appuntamento è alle 16,30 al Ponte dei Gamboni, da dove inizierà la camminata ad anello per la via vecchia. Nel circolino della frazione di Capraia è prevista una merenda, seguita dalla visita al Ponte di Sasso e dalla camminata di ritorno fin o al bivio per la Pieve. Nell’occasione ogni due chilometri un mezzo del comune passerà a prelevare i rifiuti raccolti.

Comunicato stampa
Unione dei comuni montani del Casentino
Poppi, 26 luglio 2019