Ecomuseo: gli eventi del weekend per grandi e per bambini

ECOMUSEO DEL CASENTINO:UN TUFFO NELLA STORIA TRA PARTIGIANI, ASSEDI MEDIEVALI E CASTELLI PERDUTI

Continuano le proposte dell’ecomuseo rivolte a diverse tipologie di pubblico per conoscere divertendosi.

SABATO 22 AGOSTO ore 17.00 – Carda, Castel Focognano (AR)

SULLE TRACCE DELLA TEPPA: STORIE DI RESISTENZA SULLE PENDICI DEL PRATOMAGNO.

A oltre settantacinque anni dai tragici eventi della guerra, ancora oggi in Casentino si conserva vivissima la memoria di Licio Nencetti e della formazione partigiana “Teppa”. Concentrandosi sui luoghi che videro la nascita e l’affermazione di questa banda, ne saranno ripercorse le principali vicende, soffermandosi sulla figura del suo leggendario comandante e sulle dure prove affrontate dai suoi uomini e dalla popolazione di Carda durante la possente operazione antipartigiana del Pratomagno (prime settimane dell’estate 1944). In collaborazione con CIRCOLO DI CARDA.

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a info@cooperativainquiete.it – Ai prenotati verrà inviato il giorno precedente all’evento un sms di conferma, con dettagli necessari e indicazioni per norme anti-covid. Orario e luogo di ritrovo: ore 17:00 nel parcheggio del bar di Carda, Castel Focognano (AR). Costo: 5 € a persona. Cena al sacco.

SABATO 22 AGOSTO dalle ore 17.30 – Strada in Casentino, Castel San Niccolò (AR)

STORIE DI PIETRE E DI ASSEDI

Il 29 giugno del 1440 il condottiero Niccolò Piccinino veniva sconfitto ad Anghiari dopo aver sparso terrore e devastazione in Casentino nei mesi precedenti. La passeggiata con guida ambientale ed archeologo medievale porterà alla scoperta della zona tra Castel San Niccolò e Strada in Casentino teatro, nel 1440, di uno dei più sanguinosi e brutali assedi del condottiero perugino al soldo dei Visconti di Milano in cui il Casentino si ritrovò al centro di un conflitto “internazionale” tra le super-potenze italiane del tempo. Parallelamente a questo sarà sviluppato, in parallelo, il tema della lavorazione della pietra attraverso l’illustrazione di manufatti e strumenti.

POSTI LIMITATI-PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 335.7987844 o info@orostoscana.it – Ai prenotati verrà inviato il giorno precedente all’evento un sms/mail di conferma, con dettagli necessari e indicazioni per norme anti-covid.Orario e luogo di ritrovo: ore 17,30Pieve di San Martino a vado a Strada in Casentino 5 € a persona.

ALLA SCOPERTA DEI CASTELLI PERDUTI

I SEGRETI DI CASTEL FOCOGNANO (per bambini e famiglie)

DOMENICA 23 AGOSTO ore 17.30

Vescovi guerrieri, antichi signori e potenti podestà di Firenze: sono questi i protagonisti che accompagneranno tutta la famiglia alla scoperta di Castel Focognano e del suo passato medievale. La torre di ronda e il Palazzo del Podestà saranno solo due delle tappe toccate nell’avvincente caccia al tesoro alla riscoperta dell’antico castello. Ritrovo presso il Cicolo Arci.

Per entrambe le inizitive. POSTI LIMITATI-PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, entro il giorno precedente al numero 333.3834001. Obbligo rispetto norme anti-covid. In collab. con La Brigata di Raggiolo e Circolo Arci, Castel Focognano.

U.S. Unione dei Comuni

Ultimi Articoli

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...

Torna il Carnevale di Rassina: tre domeniche di divertimento

Carri, maschere, stand gastronomiche e musica. Si parte domenica 5 febbraio. Dopo due anni di stop forzato a causa della Pandemia, è tempo di tornare...