Ecomuseo, nuovo incontro formativo martedì 1° dicembre

Iniziativa con il Parco Nazionale nell’ambito della Carta Europea del Turismo Sostenibile
Nell’ambito del ciclo di incontri formativi organizzati dall’Ecomuseo del Casentino fra novembre 2015 e gennaio 2016, un nuovo appuntamento è in programma per martedì prossimo alle 16:30 presso la sede dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino , in via Roma 203 a Ponte a Poppi. L’iniziativa è rivolta in particolar modo agli operatori delle “antenne” eco museali, ma gli incontri sono aperti al pubblico.
Il tema di martedì, che fa parte del modulo indirizzato al patrimonio naturale, riguarda il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. “I giacimenti della memoria – la conoscenza e la promozione integrata dell’area del Parco Nazionale e degli Ecomusei del Casentino” è il titolo della conferenza, verso l’attuazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) nel Parco Nazionale. 
La storia dell’area protetta verrà trattata attraverso due approfondimenti tematici: “La gestione del patrimonio forestale ed agricolo dell’Appennino Tosco-Romagnolo: dalla montagna al fondovalle” a cura della prof.ssa Giovanna Daneusig, e “La Linea Gotica – Accadimenti, segni e memorie del Secondo Conflitto Mondiale” con Luca Grisolini dell’ANPI Casentino.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Sposato con Veronica, babbo di Umberto, direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista”, "padelista" e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...

Al teatro Dovizi va in scena “STAGIONI”, saggio della Scuola di Teatro NATA

Sul palco del Teatro Dovizi di Bibbiena va in scena il saggio/spettacolo del gruppo della Scuola di Teatro Nata diretto da Alessandra Aricò, regista...

Una mobilitazione solidale per donare un nuovo mezzo alla Misericordia di Bibbiena

Il progetto, dal titolo “Muoversi & Non Solo”, è promosso dalla Eventi Sociali per sviluppare servizi sociosanitari. Il coinvolgimento delle aziende e degli imprenditori...