Domani, 16 maggio 2019, sarà una giornata intensa per il Consorzio 2 Alto Valdarno.
La mattina, dalle 10 in poi, presso la sede dell’ente, in via Rossi 2L ad Arezzo, è in programma l’insediamento della nuova assemblea consortile, al termine della quale (ore 11.30) è fissata la conferenza stampa di presentazione del Presidente che risulterà eletto.
Il pomeriggio, nell’ambito della settimana della bonifica, assisteremo all’inaugurazione dell’innovativo intervento realizzato dal CB2 nell’Alto Casentino.
L’appuntamento è per le ore 16.00 a Stia in località Campamoli.
Alle 17.00 farà seguito il workshop “LA SICUREZZA IDRAULICA APRE UN’AUTOSTRADA BLU NEL GARDONE” dove presenzieranno varie autorità locali e nel corso del quale, il professore e ingegnere Federico Preti dell’Università di Firenze, in modo divulgativo, presenterà l’intervento completato di recente sul fosso casentinese, che rappresenta un unicum in Toscana e che viene portato come case history nei convegni nazionali ed internazionali.

Comunicato stampa
Consorzio 2 Alto Valdarno
Arezzo, 15 maggio 2019