Eurodesk, Bibbiena rinnova l’adesione alla rete: un’opportunità per i giovani del territorio

L’amministrazione comunale rinnova anche per il 2022, l’adesione alla rete nazionale Eurodesk.

Martina Cipriani Assessora alle Politiche giovanili commenta: “Dobbiamo sostenere i giovani nel momento della ripresa, pertanto abbiamo deciso di puntare nuovamente su questa “porta” verso l’Europa e il futuro”.

Tramite l’adesione alla rete EURODESK, anche a Bibbiena e in Casentino i giovani potranno ottenere informazioni puntuali sui programmi europei di mobilità transnazionale, su possibili borse di studio o finanziamenti da poter usufruire nel periodo di soggiorno anche all’estero. Questo per aumentare le possibilità di una migliore occupabilità e di una partecipazione attiva dei giovani nella società.

Lo sportello Eurodesk si trova all’interno di InfoPoint presso il Centro Creativo Casentino, un altro servizio voluto dal Comune di Bibbiena per tutti i giovani nel territorio casentinese. Informazioni strutturate relative a lavoro, formazione professionale, volontariato, tempo libero, scuola e Università, opportunità di mobilità all’estero, tutto questo si può trovare nel “contenitore” InfoPoint pensato e progettato per i giovani che potranno essere accolti, ascoltati e guidati anche nel mondo del lavoro e dell’impresa.

Per fare il punto sulle attività di Eurodesk Casentino abbiamo parlato con Sara Trapani, l’addetta allo sportello, una Laurea in Economia, una conoscenza importante dei programmi transnazionali e tanto entusiasmo.

Ecco le sue parole: “Nonostante il momento che stiamo attraversando, tra paure ed incertezze, i ragazzi e le ragazze casentinesi hanno tanta voglia di fare esperienze all’estero di lavoro o di studio, quindi molti sono stati gli accessi allo sportello per avere informazioni e consigli. Andare all’estero per studio o per fare un’esperienza di lavoro è uno degli obiettivi di tanti ragazzi del nostro territorio. I motivi sono la maggiore conoscenza della lingua inglese, l’acquisizione di competenze nuove, e di nuove visioni da riportare poi in Casentino. Credo che questo anno sarà ancora più proficuo da questo punto di vista”.

Sara insieme a Martina come Assessora competente, stanno pensando ad un progetto futuro che possa coinvolgere direttamente le scuole con l’alternanza scuola lavoro ovvero portare Eurodesk direttamente all’interno delle scuola casentinesi.

Lo sportello Eurodesk presso il Centro Creativo Casentino è aperto dal lunedì al venerdì dalla 14.00 alle 19.00