Farneta, open day per “La casa di Emma”

Il prossimo 4 Maggio alle ore 17.00 presso il borgo di Farneta si terrà uno speciale Open Day della nuova casa famiglia “La casa di Emma”, che è stata allestita presso i locali della Chiesa di Farneta, piccola località del comune di Bibbiena dove Nonna Regina, protagonista del libro di Emma Perodi, viveva e dove raccontava le sue novelle ai nipoti.

Contestualmente verrà inaugurato anche il nuovo cartello di indicazione storico-culturale di Farneta come “Paese delle novelle della nonna”.

La casa famiglia, il 4 di Maggio, aprirà le porte alla popolazione;  fortemente voluta e realizzata dalla cooperativa L’Albero e La Rua,  ospiterà un massimo di nove minori che verranno seguiti da una equipe di operatori specializzati.

La scelta del luogo, ha motivi importanti che riguardano il benessere dei minori: il contatto con una comunità viva, spazi adeguati a varie attività, un contesto culturale e sociale accogliente e vivace.

La scelta, condivisa a suo tempo con l’amministrazione, mira a non isolare gli ospiti della casa famiglia.

La comunità di Farneta, con la sua Pro-loco, poco tempo fa, nel contesto dei festeggiamenti per i cento anni dalla morte dell’autrice de “Le Novelle della nonna”, si era presentata al pubblico  come una “comunità famiglia”.

Nel giorno dell’open day de La Casa Famiglia, l’Amministrazione comunale inaugurerà anche la nuova cartellonistica per Farneta: si tratta di un cartello storico-culturale che indica il borgo come luogo di ispirazione delle “Novelle delle Nonna”. La volontà – come spiegano gli amministratori – è quella di rafforzare il lavoro e soprattutto il senso e se vogliamo il brand del Parco Letterario “Emma Perodi” appena costituito che vuole fare del Casentino un luogo di natura e cultura.

Nella foto: il focolare dove Nonna Regina narrava le novelle ai nipoti della famiglia Marcucci. Le persone li presenti fanno parte de “Il teatro dei Soci” che hanno messo in scena le Novelle all’interno della Casa famiglia.

Comunicato stampa Comune di Bibbiena