Fase 2, un piano di aiuti e agevolazioni per le piccole imprese

La Fase2 è vicinissima e la Giunta di Bibbiena sta lavorando su un piano di aiuti alle piccole imprese.

A parlarne in questa fase preparatoria è Daniele Bronchi Assessore alle Attività produttive del Comune di Bibbiena: “Siamo alle porte della fase 2 e dobbiamo ripartire nel migliore dei modi. La prima iniziativa che stiamo predisponendo è rappresentata da un aiuto economico concreto e sostanzioso alle attività che sono rimaste chiuse. Si tratta di un aiuto immediato di cui ancora dobbiamo definire nel dettagli le modalità di erogazione, ma sarà una cosa importante e non solo simbolica, per capirsi. Il percorso è stato condiviso con le associazioni di categorie che hanno apprezzato molto lo sforzo dell’amministrazione”.

Ma il Comune di Bibbiena sta già agendo con alcune manovre correttive.

Bronchi le spiega così: “Abbiamo già posticipato il pagamento della tassa sui rifiuti  e richiesto all’azienda che gestisce il comparto, uno sconto per le attività produttive che sono rimaste chiuse. Stiamo inoltre puntando sulla tassa del suolo pubblico che già a Bibbiena è gratuita sotto i 40 metri quadrati. Vorremmo, in sostanza, estendere in modo illimitato questa gratuità in modo che gli esercizi possano fare vendita in spazi pubblici e all’aperto senza costi aggiuntivi”.

Arriva poi la proposta sui centri storici che Bronchi lancia così: “Il nostro progetto prevede la chiusura dei centri storici nei fine settimana, così da creare situazioni di socialità in tutta sicurezza e avendo spazi per il distanziamento adeguato che consentano tuttavia di fare shopping, prendersi un caffè o fare piccole spese in totale  rispetto delle regole e in totale sicurezza. Ci stiamo lavorando in modo serio”.

C. Stampa

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Il primo stato della lana”

Il primo stato della lana Eccola così come nasce dall’animale; grezza e appena soffice, a prometter calore. Per nulla bianca e anche un poco maleodorante, ma ambita ed essenziale. La...

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...