Festa delle bambine e dei bambini di Lierna

dav

Torna per il secondo anno consecutivo la Festa delle Bambine e dei Bambini che si terrà a Lierna di Poppi Domenica 26 maggio a partire dalle ore 14:30.

Festeggiare le bambine e i bambini, mettendo al centro l’infanzia con i suoi bisogni e i suoi diritti. Questo l’obiettivo che si pone la Pro-loco di Lierna – il paese più giovane della Toscana per incidenza di giovani da 0 a 14 anni sulla popolazione – con questa festa che vuole in qualche modo rafforzare anche localmente, le celebrazioni che si terranno a livello planetario il 1° di Giugno.

Patrocinata da Unicef Italia, Comune di Poppi, Unione dei Comuni Montani del Casentino, dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e l’appoggio di alcuni sponsor come Aruba, Poggi, Lory e Banca Mediolanum, la festa avrà quest’anno tante novità.

Nell’area verde si svolgeranno attività sportive con varie società: Pallavolo Luci Nuove di Poppi, Oltre l’Ostacolo con Gino Ceccarelli, Daimon Dog di Soci, Società Calcio Falterona, Basket Poppi, Two Pas dance di Soci, Atletica Futura, Mtb Casentino.

Ci sarà anche una prova di triathlon con mtb, corsa campestre e cavallo. La società daimon Dog farà delle attività con il cagnolino Max, dall’agility, all’avvicinamento al cane, fino a prove pratiche di fiuto. Accanto a questo viaggio dentro gli sport aperto ai bambini di tutte le età, quest’anno verranno proposti anche deilaboratori. Uno sarà dedicato alla musica e sarà tenuto dalla Maestra Rosita Vignoli, che ha completato glistudi per Clarinetto alla Scuola di Musica di Fiesole e successivamente si è diplomata al Conservatorio Mascagni di Livorno.

L’altro laboratorio sarà invece dedicato agli insetti e avrà un tiolo significativo “I piccoli salveranno il mondo”, in onore della nuova battaglia pacifica sull’ambiente che, a livello mondiale, stanno portando avanti i giovani grazie alla figura di Greta Thumberg. Questo spazio sarà curato dal Professor Danilo Tassini, per anni docente di scienze naturali nelle scuole del Casentino. La pittrice Lorella lanini, coadiuvata da Luca Nardi, invece, organizzeranno un laboratorio di pittura incentrato sul tema dei diritti e della natura.

Accanto a loro avremo alcuni approfondimenti con gli esperti: la Dottoressa Antonella Oddone come volontaria di Unicef Italia parlerà dell’importanza della lettura ad alta voce per i bambini e lo farà coadiuvata dalla scrittrice Marina MartinelliIlaria Artusi psicologa e psicoterapeuta parlerà invece di autostima nei bambini.

La giornata sarà chiusa anche quest’anno dalla danza con le ballerine della Scuola Two Pas Dance di Soci e la baby dance in piazza. A conclusione a tutti i bambini sarà offerta la cena dalla pro-loco di Lierna che regalerà, in collaborazione con Decathlon di Arezzo, un gadget molto utile e simpatico.

La mascotte della festa quest’anno sarà Pinocchio, l’asinello molto speciale di Oltre l’Ostacolo che i bambini potranno conoscere meglio grazie all’esperto Gino Ceccarelli. 

Comunicato stampa