All’Ecomuseo della castagna e della transumanza di Raggiolo (Ortignano Raggiolo), domenica 19 agosto iniziativa del ciclo “Aracne – un filo d’arte attraverso musei ed ecomusei del Casentino”. Questa volta si parla di “castagne filanti” e “acchiappasogni”, mutuati dalla tradizione dei dream catcher degli indiani d’America. Alle ore 17 inizia il laboratorio dell’associazione “sul filo dell’arte”, dedicati alla realizzazione di castagne col filo ed alla creazione degli “acchiappasogni”: l’iniziativa è aperta a tutti e gratuita, gli organizzatori consigliano di portare i propri vecchi centrini per rielaborarli e fare nuove creazioni con materiali già esistenti.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 18 agosto 2018