Fracassi tra le 100 eccellenze italiane 2024 per la rivista Forbes

CASTEL FOCOGNANO (AR)Simone Fracassi inanella un altro importante riconoscimento: la rivista Forbes lo inserisce tra le 100 eccellenze enogastronomiche italiane del 2024. Il progetto di Forbes, realizzato in collaborazione con So Wine So Food, da 5 anni celebra le aziende che rappresentano un’eccellenza nel panorama italiano grazie alla storia, alla passione, all’impegno e alle materie prime. I 100 protagonisti della qualità italiana, suddivisi nelle categorie Drink, Food, Restaurant, Socialize e Wine, sono stati premiati con una targa a Milano lo scorso 6 marzo, aggiudicandosi anche un articolo nella nota rivista. Inoltre è in programma nei prossimi mesi un tour nello stivale per presentare le varie eccellenze. Confessa Fracassi: «Essere stato insieme a personaggi importanti sia per prodotto sia per fatturato, per fare un nome Illy, mi ha riempito di orgoglio».
Fracassi si è piazzato tra le 25 eccellenze del buon cibo italiano, apprezzato sia come “grande artigiano della norcineria toscana, ma anche come profondo conoscitore e ambasciatore della tradizione”. In particolare, è stato riconosciuta l’attenzione ad allevamenti che rispettano il benessere animale ed i tempi di crescita, oltre che a una lavorazione con i giusti tempi di frollatura. L’animale viene inoltre utilizzato nella sua totalità, come testimonia il suo Nero di Chianina: «Il lavoro intrapreso tanti anni fa di credere nella Chianina e che bisogna venderla tutta, pur rimanendo piccolini, ci riempie di soddisfazione, perché nessuno ha mai pensato di fare un crostino toscano con le frattaglie di chianina e questo prodotto a distanza di 15 anni è stato premiato, vuoi perché si parla di non sprecare, ma anche perché è buono» – spiega Fracassi.
Questo riconoscimento arriva dopo il diploma della Guida del Gambero Rosso che nel dicembre scorso ha certificato con le ambite “tre fette” la sua finocchiona, detta “culacciona”, inserendola tra i Top Italian Food 2023. Nel luglio scorso Fracassi ha ritirato anche il “premio internazionale Gusto DiVino/PremioFiasconaro” come ambasciatore del gusto 2022 a Castelbuono, cittadina medievale delle Madonie, nell’entroterra palermitano.
La storia della Macelleria Fracassi parte nel 1927 con il nonno, di cui Simone porta avanti il mestiere cercando di trasmetterlo con passione ai suoi collaboratori, in primo luogo la moglie Catia Moneti, da oltre 20 anni al bancone della macelleria, e Filippo Occhiolini. I suoi prodotti d’eccellenza sono il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale ed il suino brado del Casentino, da cui ricava eccellenti salumi.

Valentina Giovannini
Valentina Giovannini
Nata a Bibbiena, dal 2012 vive nel Comune di Castel Focognano con Christian e le figlie Dalia e Viola. Dal 2007 è iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti - elenco pubblicisti. Dal 2004 al 2008 collabora con il mensile Casentino 2000, dal 2006 al 2012 con il Corriere di Arezzo, nel 2022 con La Nazione di Arezzo e dal 2014 con Casentino Più. Addetta stampa per varie associazioni, tra cui dal 2012 per il Carnevale storico di Bibbiena. Nel 2009 si laurea in Studi linguistici e culturali presso l'Università di Siena. Nel 2004/05 lavora come assistente di lingua italiana a Madrid. Nel 2006 consegue un Master in traduzione tecnico-scientifica a Torino, nel 2009 la Laurea magistrale e nel 2010 un Master in Comunicazione Pubblica e Politica all'Università di Pisa. Nel 2008 entra per concorso in Provincia di Arezzo dove crea la rete delle Fattorie didattiche e nel 2016, dopo il trasferimento di funzioni, passa in Regione Toscana - Settore Tutela della Natura e del Mare.

Ultimi Articoli

Oscar Farinetti in Casentino per presentare il suo libro

Comunicato stampa dell'Associazione Obiettivo Comune Soci (AR) - L’associazione Obiettivo Comune ha invitato in Casentino, a Soci, l’imprenditore fondatore di Eataly Oscar Farinetti che ha...

Lavori in corso nella squadra del candidato a Sindaco di Chiusi della Verna Claudio Loddi

Comunicato stampa della "Lista Civica Chiusi della Verna con Claudio Loddi Sindaco" Per chi ancora non lo conoscesse questo fa di mestiere Claudio Loddi, costruire,...

Acciai risponde a Lorenzoni su quanto fatto dal Comune di Poppi in ambito turistico

La risposta del vicesindaco di Poppi Riccardo Acciai al candidato a sindaco per la lista "Costruire il Futuro" Federico Lorenzoni Poppi (AR) - In risposta...