Frontale a Ponte a Poppi, il conducente del furgone positivo al tossicologico per stupefacenti

Nuovi sviluppi in merito allo scontro frontale tra un furgone e un autobus di linea che avvenne a Ponte a Poppi lo scorso 29 ottobre.

Ponte a Poppi (AR) – Gli accertamenti condotti dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Bibbiena in merito allo scontro frontale del 29 ottobre scorso, hanno stabilito che a invadere la corsia opposta al senso di marcia sia stato il conducente del furgone. (Ricordiamo che l’incidente coinvolse un furgone e un autobus di linea fortunatamente senza passeggeri). La Procura, nel frattempo, ha nominato un Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) per ulteriori accertamenti più approfonditi e il conducente del furgone, ancora in prognosi riservata (aveva riportato la frattura del bacino) è risultato positivo all’esame tossicologico per stupefacenti. Di conseguenza, i Carabinieri della Compagnia di Bibbiena hanno proceduto nei suoi confronti con una denuncia ai sensi dell’art. 187 del codice della strada.

Leggi anche: https://www.casentinopiu.it/grave-incidente-frontale-a-ponte-a-poppi-tra-un-bus-e-un-furgone/