Gal: 2 bandi per oltre 2 milioni di euro

Il Presidente del Gal Sandro Sassoli

Il GAL Appennino Aretino ha aperto due Bandi con 2.170.000,00 euro di contributi per le imprese del suo territorio

Il GAL Appennino Aretino ha aperto due nuovi Bandi relativamente alle misure: 6.4.1” Diversificazione delle aziende agricole” e 8.6 “Sostegno a investimenti in tecnologie silvicole, trasformazione, mobilitazione, commercializzazione dei prodotti delle foreste”. Per la 6.4.1 sono 1.250.000,00 € i contributi destinati ad investimenti di qualificazione dell’offerta agrituristica, interventi per le attività di: agricampeggio, educative/didattiche (fattorie didattiche), ricreative, sportive ed escursioniste, attività finalizzate allo sviluppo di attività sociali e di servizio per le comunità locali. A questo Bando possono partecipare gli Imprenditori Agricoli Professionali (IAP) e per le sole attività sociali e fattorie didattiche, anche gli Imprenditori Agricoli iscritti nel registro delle imprese sezione speciale aziende agricole.
920.000,00 € di contributi invece per le Microimprese (come definite dalla Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE) e per le Imprese Agricole che svolgono l’attività nelle filiere forestali per la valorizzazione della risorsa forestale e dei suoi prodotti. La misura 8.6 infatti finanzia investimenti per l’acquisto di mezzi e macchine, attrezzature per il taglio del bosco, la raccolta, lo stoccaggio e la trasformazione dei prodotti del bosco, investimenti per la realizzazione e adeguamento di beni immobili destinati al deposito, stoccaggio, e prima lavorazione degli assortimenti legnosi per entrambi i casi sono finanziabili investimenti anche per scopi energetici.
La contribuzione prevista è del 40% sugli investimenti ammissibili e saranno concessi a fondo perduto e con la regola “de minimis”. L’importo massimo concedibile per una sola domanda è di 50.000,00€ e non sono ammesse domande con un contributo minimo richiesto di 5.000,00€.
I Bandi a valere sulla programmazione locale LEADER 2014-2020 sono pubblicati sul BURT n. 42 del 16 ottobre 2019 e chiuderanno alle ore 13,00 del 19 dicembre 2019 termine ultimo per presentare Domanda di Aiuto esclusivamente attraverso il sistema informatizzato di ARTEA www.artea.toscana.it. I testi integrali dei Bandi e documenti utili alla partecipazione sono consultabili sul sito www.galaretino.it. Come sempre la struttura del GAL è a disposizione per informazioni sui Bandi e per aiutare ad una corretta compilazione della domanda.

Comunicato stampa (nella foto il Presidente del Gal Aretino Sandro Sassoli)