Gemellaggi, ad Uffenheim Festa dell’Europa Unita dal 16 al 19 giugno

Il Comune di Pratovecchio Stia partecipa a questa importante ricorrenza

Nella cittadina tedesca di Uffenheim si svolgerà dal 16 al 19 giugno prossimi la “Festa dell’Europa Unita”, una giornata che il centro della bassa Franconia, gemellato dal 1981 con l’allora Comune di Pratovecchio, dedica all’amicizia ed alla fratellanza fra popoli, in un momento storico particolarmente delicato per i forti rigurgiti populisti e nazionalisti che sembrano voler mettere in discussione l’ideale stesso di unità politica, economica e sociale del nostro continente. L’Amministrazione Comumale di Pratovecchio Stia parteciperà in forma ufficiale a questo evento, che per la comunità di Uffenheim riveste un valore del tutto particolare. Quest’anno infatti ricorrono, per i gemelli tedeschi, i 35 anni dell’amicizia con Pratovecchio ma anche il 15mo anniversario del gemellaggio con il Comune francese di Egletons ed i dieci di quello con i polacchi di Kolbudy. A fare gli onori di casa sarà il Borgomastro di Uffenheim Wolfgang Lampe, che ha ereditato questo patrimonio di amicizie internazionali dai predecessori Georg Schock (il quale sottoscrisse i gemellaggi con Egletons e Kolbudy), Klaus Weisensee e Herbert Summet, quest’ultimo in carica nel 1981 quando la firma del gemellaggio insieme al collega di Pratovecchio Fernando Corazzesi fu un atto di coraggio e lungimiranza politica, soprattutto se valutato in considerazione con la relativa vicinanza degli eventi bellici che tanti lutti portarono anche nelle nostre comunità.
Per chi volesse partecipare alla festa dell’Europa Unita di Uffenheim, è ancora possibile iscriversi al viaggio ad Uffenheim organizzato dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Pratovecchioeuropa, con partenza giovedì 16 giugno alle ore 20 e rientro domenica 19 alle 23 circa. Per informazioni e iscrizioni, gli interessati possono telefonare allo 0575-583762 dalle ore 9 alle 12.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa