Giornata del merito ’22: premiata la scrittrice Anna Maria Vignali

La “Giornata del Merito” è stata istituita nel 2019 dall’attuale amministrazione di Castel Focognano per conferire un alto riconoscimento alle persone meritevoli che si sono distinte in vari ambiti: politico, scientifico, culturale, civile, sociale, sportivo ed economico o che si sono rese benemerite per il continuativo impegno profuso nell’interesse del bene comune in favore della locale collettività.
La giunta comunale con delibera n. 57 del 10 giugno 2022, ha conferito tale onorificenza alla concittadina: la scrittrice Anna Maria Vignali.
Anna Maria Vignali, laureata in Filosofia alla facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze,ha esordito nel 2004 con “Lo Specchio mi mostra i denti” e pubblicato negli anni, numerosi racconti capaci di suscitare nel lettore forti emozioni. Per citarne alcuni: da “Salta Baruffo” nel 2005 a “Didone” nel 2007, Sacripante ti voglio bene, Via delle rose N°5, Il Paradiso te lo devi guadagnare, Le mani di Kalì, Il tappeto, Angelina, Voci e Grida fino all’ultima sua opera del 2020 “Lievito madre, qualcosa di noi”.
Con le sue pubblicazioni, Anna Maria Vignali si è aggiudicata importanti riconoscimenti, premi letterari e internazionali di “Poesia e Narrativa” e “Narrativa Romanzo”.
“L’attestato di riconoscenza è motivato dallo stesso curriculum e dalla ricca bibliografia della Dottoressa Anna Maria Vignali che, attraverso le sue pubblicazioni, ha fatto conoscere il nostro territorio e in particolar modo il comune di Castel Focognano portando alto e ovunque l’appartenenza alla nostra comunità dove è nata e dove tuttora vive – ha spiegato il sindaco Ricci – per tutto questo merita i nostri ringraziamenti, il nostro forte apprezzamento. Ho consegnato l’attestato alla professoressa Anna Maria Vignali, rinnovando i complimenti miei, della giunta e dell’intero consiglio comunale per i suoi meriti in campo culturale, per le pubblicazioni e per gli importanti riconoscimenti e premi letterari ricevuti”.

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....