Oltre ai successi del campione rider freestyle motocross Leonardo Fini, a quelli del “Real Socana” e ai campionati di freccette, giovani generazioni a vario titolo fanno onore alla comunità di Castel Focognano e a tutto il Casentino.
L’Amministrazione comunale ha voluto ricordare la medaglia d’oro conquistata da Elisa Liguri (15 anni) dell’Accademia Karate Casentinese che ha trionfato ai campionati italiani cadetti al Pala Pellicone di Lido d’Ostia nella gara nazionale di karate, lo scorso 9 giugno. “Nel congratularci per i successi ottenuti dalla campionessa italiana vogliamo rallegrarci con l’intera squadra capitanata dal presidente Luca Boldrini e dal tecnico Filippo Oretti” ha dichiarato l’Assessora alla scuola e alla cultura di Castel Focognano, Rosetta Chianucci. Altri importanti successi sono arrivati per il coro “CIGALOBAIBAMBA”, formato da 50 studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Guido Monaco di Castel Focognano, sotto la guida del maestro Luca Nocentini. Tra i talenti di Castel Focognano anche Christian Bennati (13 anni), giovane cantautore capace di tradurre in musica riflessioni e poesie.

Rosetta Chianucci, Assessora Castel Focognano

“Questo nostro studente, dotato di forte sensibilità e innata predisposizione, dimostra di possedere il dono con cui poter raccontare, esprimere idee e sentimenti, regalando forti emozioni – ha dichiarato Chianucci – Christian ha infatti composto il testo e reso in musica “Parole e Libertà” all’interno di un progetto Pon, dal titolo “I discorsi che hanno cambiato il mondo”, realizzato dalle ragazze e dai ragazzi delle classi 3A, 3B, 3C della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Guido Monaco di Castel Focognano, con il professor Leonardo Magnani, Maria Teresa Pierallini e Ilaria Cenni”. Il 30 maggio scorso Christian, nella prova individuale come cantautore, ha superato le preselezioni regionali al Tour Music Fest organizzato a Firenze, che ha visto ben oltre 200 partecipanti; al concorso The European Music Contest, dedicato alla musica emergente, e si è classificato primo nella categoria rock e secondo assoluto in quelle generali. Con il gruppo di cui fa parte, i “Nameless”, si è esibito nell’Aretino, da Rondine Cittadella della Pace al Teatro Dovizi, dalla Notte Blu a Bibbiena a San Piero e sabato 13 luglio a Romena in occasione di un convegno dal titolo “Ti insegnerò a volare” eseguendo il brano “Mio fratello è figlio unico”. Ma tra i giovanissimi talenti del territorio come dimenticare l’estro creativo e artistico di Matteo Zoccola, che con idee innovative e con slancio, sa progettare e produrre con rara originalità ogni singola situazione: dalla preparazione di vetrine, a composizioni e decorazioni floreali, allestimenti per ornare lo scenario di feste e cerimonie. Per ultimo, ma non meno importate, ricordiamo il giovane talento calciatore Francesco Piccardi, che la stagione scorsa ha militato nel Bologna conquistando il torneo di Viareggio, la coppa primavera e la super coppa. “Questi giovani dimostrano di possedere un codice di valori importanti, sanno impegnarsi e mettersi alla prova, affrontare le difficoltà cercando di superare i propri limiti, nella consapevolezza che nella vita si può rischiare e si può andare avanti, rialzarsi e riprendere la corsa per realizzare se stessi e i propri sogni, con forza e coraggio” ha concluso l’Assessora Dopo i tanti premi a livello nazionale, lo scorso 26 maggio, i nostri studenti hanno conquistato anche il terzo posto al concorso organizzato dalla associazione culturale Le Allegre Note a Riccione, oltre al primo premio al concorso nazionale organizzato dall’Arcidiocesi di Perugia – Città della Pieve nell’ambito della “Settimana della Scuola”.

Comunicato stampa
Unione dei comuni del Casentino
Poppi, 16 Luglio 2019