Gli incontri di Casentinopiù: Cardaci a Ponte a Poppi per presentare il suo ultimo libro

Sabato 18 maggio, dalle ore 18:00, presso la libreria Lina Giorgi di Ponte a Poppi si svolgerà l’incontro per la presentazione del libro Zucchero e catrame di Giacomo Cardaci, pubblicato da Fandango Libri.

Il giovane scrittore ha già pubblicato per Mondadori Alligatori al Parini e La formula chimica del dolore, riscuotendo il plauso della critica e ottenendo diversi premi letterari, tra cui il prestigioso Premio Piervittorio Tondelli.
Il nuovo romanzo dell’autore friulano – trapiantato da tempo a Milano dove, oltre a svolgere la professione forense, collabora come ricercatore presso l’Università di Milano Bicocca – narra la storia di Cesare, un adolescente vittima, per la sua diversità, di emarginazione familiare e sociale.
Il percorso di Cesare sarà costellato di incontri fatali e di avvenimenti, anche drammatici, che porteranno il protagonista del libro a prendere consapevolezza di sé stesso e della propria forza interiore.
Un personaggio, quello del romanzo, di un’indimenticabile vitalità e che Giacomo Cardaci ci racconta con stile fluido e personale.
Dialogherà con l’autore il nostro collaboratore Marco Geremia mentre la lettura di brani del romanzo e l’esecuzione delle musiche ad esso ispirate saranno curate da Lenny Graziani e da Laura Rossi.

Ultimi Articoli

Veneri e Dini (Fdi): ” Il Casentino in ginocchio per i cantieri sulla Sr 71″

Presentata una interrogazione urgente alla Giunta Regionale  Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Gabriele Veneri ha presentato una interrogazione urgente alla Giunta Regionale sulla situazione...

Una nuova proposta: Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi o delle Foreste Sacre?

Ufficio stampa Tasto 89 Oggi 18 luglio prosegue il percorso di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con Naturalmente Pianoforte. I ragazzi coinvolti hanno avuto il piacere di...

Il PD di Bibbiena sui disagi della viabilità di fondo valle

Tre grossi cantieri infrastrutturali, disagi per i cittadini, imprese e turisti Tutto questo è sicuramente il sintomo, per fortuna, di una grande trasformazione, ma al...