Gran successo per gli Sbandieratori di Bibbiena al corteggio storico di Prato

BIBBIENA (AR)– È stata davvero un successo la partecipazione del Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena al corteggio storico organizzato dal Comune di Prato domenica 8 settembre, in occasione della Natività della Madonna, per ricordare una tradizione che ha le proprie radici nel Medioevo. La festa si svolge al culmine dell’antica e celebre Fiera di Prato, quindi una festa civile e insieme religiosa giunta quest’anno alla cinquantesima edizione.

Nella cappella del Duomo viene conservata la Sacra Cintola di Maria, che ogni anno viene omaggiata con il corteggio storico, aperto dagli Armati di Città e dal Corpo dei Valletti Comunali. La sfilata ha visto quest’anno circa 400 figuranti e 19 gruppi in costume, provenienti dalla Toscana e da altre regioni d’Italia che, con i loro costumi d’epoca ed i loro intrattenimenti, attraversano le vie del centro di Prato fino ad arrivare in piazza Duomo. Proprio dal pulpito esterno del Duomo il Vescovo ha infine celebrato l’ostensione della Sacra Cintola: il momento religioso più solenne della giornata.

Ma corteggio storico è anche colore, musica e curiosità, la principale riguarda proprio la rappresentativa casentinese come riporta TV Prato: “il vero protagonista della sfilata, apprezzatissimo, è stato il più giovane sbandieratore del Gruppo di Bibbiena, un bambino che non ha tradito emozioni e ha concluso il suo numero facendo volteggiare ben due bandiere con grande maestria. La piazza gli ha riservato un caloroso applauso”. Si tratta di Nicola Fiorini, che con i suoi dieci anni è il più piccolo del gruppo allievi formatosi nel 2018. Il vivaio giovanile promette così bene che il Gruppo auspica di riuscire ad instaurare una collaborazione con gli istituti scolastici e con le bande musicali del Casentino per riuscire a formare anche musici che sappiano suonare le trombe. Allo stesso tempo, per insegnare l’arte della bandiera, gli sbandieratori si dichiarano pronti a mettere su delle scuole anche in altri paesi della vallata.

Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena

Gli Sbandieratori di Bibbiena a Prato

Ultimi Articoli

“Corezzo”, “Rosina” e “Crocina”: riflettori sulle prove speciali del Rally Internazionale Casentino

Tre prove di alto contenuto tecnico, raccontate da uno degli esponenti di International Rally Cup, Michele Rovatti, tra gli attesi protagonisti della gara che...

LFI spa: approvato Bilancio con utile netto di circa 1,3 milioni di euro

Il presidente Seri: “Investimenti per oltre 13 milioni di euro per due nuovi treni” Arezzo - Un fatturato di 21 milioni e 600 mila euro...

I Ragazzi dell’Isis di Poppi al Museo Archeologico per l’alternanza scuola-lavoro

Coloro che in questo periodo si recheranno al Museo Archeologico del Casentino, potranno essere accompagnati nella visita al percorso museale, da un gruppo di...