Gravi violazioni per un’azienda di Bibbiena: multata e sospesa l’attività

Bibbiena (AR) – A conclusione di accertamenti scaturiti da una verifica effettuata il 4 agosto presso una azienda di lavaggio auto, i militari della stazione di Bibbiena, insieme a quelli del gruppo Carabinieri Forestale di Arezzo e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro Arezzo, deferivano in stato libertà il titolare dell’esercizio di lavaggio auto: un 50enne residente ad Arezzo. L’imprenditore è risultato responsabile di non aver valutato ed elaborato il documento della valutazione dei rischi (dvr), di non aver preso provvedimenti necessari in materia di primo soccorso (mancata predisposizione dell’idonea cassetta medica) e di non aver predisposto all’interno della sede operativa gli estintori antincendio. Per queste violazioni è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività e multe per un importo di 4.668,32 euro e sanzioni amministrative per un importo di 2.500,00 euro. In più, durante il controllo, un lavoratore è risultato avere precedenti penali e sono stati informati i Carabinieri dell’ispettorato del lavoro di Arezzo.

Ultimi Articoli

Le innovazioni di iPhone 14: caratteristiche e funzionalità da comprendere per una scelta ottimale

L’iPhone 14 è il penultimo modello (in attesa dell’uscita dell’iPhone 16 di giugno 2024 con inizio vendite a settembre) della celebre linea di smartphone...

Estate a Bibbiena 2024: si parte con gli eventi

Ne parla la nuova Assessora Francesca Nassini che annuncia: “Presto un progetto per aiutare ancora di più le associazioni a sbrigare le pratiche burocratiche...

Noleggio veicoli commerciali: la gestione della logistica senza stress

Per creare e gestire un'impresa occorrono tenacia e senso pratico, ma non bisogna certamente trascurare i dettagli, perché sono quelli a fare la differenza,...