Scade il prossimo 10 settembre il termine per la presentazione delle domande di contributo ai costi di locazione, come da delibera della Giunta dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino. Una novità normativa ha determinato la variazione di un paragrafo nel testo del bando: in pratica una sentenza della corte costituzionale, pervenuta il 20 agosto scorso, relativamente alla richiesta, fatta ai cittadini extra europei, di presentare una dichiarazione che attestasse la loro permanenza in Italia da almeno 10 anni o 5 anni nella stessa regione, è stata riconosciuta illegittima. Nel nuovo bando è stata inoltre prevista l’esclusione dall’obbligo di presentare la certificazione di impossidenza dei cittadini appartenenti all’Unione Europea. Il bando aggiornato e completo della modulistica necessaria è reperibile anche nel sito internet dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 31 agosto 2018