I Carabinieri di Bibbiena arrestano un pregiudicato per reati di furto in appartamento

Nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un prolungato servizio di osservazione avvenuto nel territorio di Castelfranco Piandiscò (AR), militari della Compagnia di Bibbiena (AR) hanno individuato e tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese, pregiudicato, residente in Castelfranco Piandiscò, in esecuzione di un ordine di carcerazione di 4 anni e 2 mesi relativo al reato di furto in abitazione emesso dal Tribunale di Arezzo.

La condanna e il conseguente arresto traggono origine da una più ampia attività investigativa posta in essere nel febbraio 2019 dalle Stazioni di Talla e Poppi, al termine della quale si individuava nell’arrestato l’autore di 3 diversi episodi delittuosi avvenuti tra la fine del 2018 e l’inizio 2019. In particolare, tale soggetto, qualificandosi come dipendente Enel si recava a casa di persone sole e anziane e, approfittando del loro stato, si impossessava di denaro per € 900 e altre utilità. Il soggetto veniva individuato attraverso un’accorta disamina degli impianti di videosorveglianza e dal successivo riconoscimento delle parti offese.

L’arrestato è stato ristretto presso il carcere di Arezzo.

Ultimi Articoli

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...

Al teatro Dovizi va in scena “STAGIONI”, saggio della Scuola di Teatro NATA

Sul palco del Teatro Dovizi di Bibbiena va in scena il saggio/spettacolo del gruppo della Scuola di Teatro Nata diretto da Alessandra Aricò, regista...

Una mobilitazione solidale per donare un nuovo mezzo alla Misericordia di Bibbiena

Il progetto, dal titolo “Muoversi & Non Solo”, è promosso dalla Eventi Sociali per sviluppare servizi sociosanitari. Il coinvolgimento delle aziende e degli imprenditori...