I cittadini del Rione del Borgo devolvono un’offerta all’Ospedale “San Donato” di Arezzo

Castel Focognano – L’emergenza Coronavirus sta aumentando il senso di appartenenza dei cittadini nei confronti della propria comunità e del proprio Paese.

È proprio in questo riscoperto clima di unione e solidarietà che i cittadini appartenenti al Rione del Borgo hanno deciso di devolvere un’offerta all’Ospedale “San Donato” di Arezzo (AR).

L’idea nata dai giovani del Rione è stata da subito accolta da tutti con grande partecipazione ed entusiasmo. La somma raccolta è stata devoluta nella speranza riuscire ad aiutare concretamente il presidio sanitario di riferimento della nostra vallata nella lotta al Coronavirus.

Il Rione del Borgo con questo gesto coglie anche l’occasione per ringraziare profondamente i medici, gli infermieri e tutti coloro che operano nel settore sanitario sia per il loro operato che per gli enormi sforzi e sacrifici che quotidianamente fanno per riuscire a garantirci il miglior servizio e le migliori cure possibili.

Comunicato stampa

 

Ultimi Articoli

Dodecaedro: una serata di musica e storie al Teatro Dovizi di Bibbiena

Si terrà martedì 13 dicembre, alle ore 21:00, al Teatro Dovizi di Bibbiena, la presentazione del libro/cd Dodecaedro. Un vero e proprio “concept album”...

Il Natale nel comune di Bibbiena: le iniziative

“Il Natale nel territorio di Bibbiena sarà intimo e all’insegna della tradizione e dello stare insieme. Ringrazio tutte le associazioni, le parrocchie ed i...

Chiude lo storico Bar Bibbiena: la lettera di un gruppo di amici

I bar sono luoghi di socialità. Da sempre. Con la pandemia questi spazi aperti di incontro tra generazioni, avamposti delle nostre piccole frontiere, hanno...