“I love Casentino”, la web app per far conoscere la nostra valle

di Marina Martinelli

I love Casentino è una web App che nasce dall’idea di Daniele Piantini, casentinese D.O.C.
Daniele è stato spronato certamente dall’amore nei confronti di questa splendida vallata, ma anche dalla necessità di doversi inventare un lavoro. Ecco come, col patrocinio dei comuni casentinesi, è nato questo progetto, questo nuovo, ingegnoso programma: I love Casentino.
Si tratta di un portale di informazione turistica, una vera e propria guida del territorio, una chicca che può aiutare i visitatori ad individuare servizi quali punti vendita, punti S.O.S, luoghi in cui poter alloggiare, bere, mangiare, dove trovare estetisti e parrucchieri e quant’altro.
I love Casentino è anche un fiore all’occhiello per chi i servizi li offre: con una spesa alla portata di tutti, si può entrare a far parte di una mappa che divulga informazioni, per far conoscere il Casentino e le sue bellezze ovunque. “Perché no!”, mi dice Piantini con un sorriso fiero, “vorrei farlo conoscere in tutto il mondo!”
Può sembrare un’ambizione esagerata, forse, ma di una cosa sono certa: il Casentino non si incontra in ogni dove!
I love Casentino: clicca e immergiti, di certo troverai ciò che ti serve. I love Casentino, dove tutto è raccontato con descrizioni minuziose e attente, dando risalto ai più piccoli particolari.
I love Casentino, una nuova web App intelligente e sottile, utile a chi cerca servizi ma anche a chi li offre!

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...