I volti di Chiara ed Enrica, all’ExpArt di Bibbiena

Il ritratto come espressione artistica; come capacità comunicativa. Un volto, apparentemente statico, in grado però di manifestare un’emozione dalle molteplici sfaccettature. Capace di indagare a fondo, tra gli stati d’animo dello spettatore, sempre più coinvolto nelle trame inconsce dell’autore. Un insieme di sensazioni che emergono prepotentemente nelle opere di Chiara Passalacqua ed Enrica Passoni nella mostra “Maschere”, visibile, da sabato 20 maggio a giovedì 15 giugno 2017, nella Galleria ExpArt di Bibbiena in via Borghi 80. La mostra, curata da Silvia Rossi, sarà inaugurata sabato 20 presso i locali della galleria d’arte, con tanto di buffet offerto dal Bar “Le Logge”, a partire dalle ore 17:30.

Opera di Chiara Passalacqua

I soggetti di Chiara Passalacqua, artista nata a La Spezia e formatasi presso la sezione di “Scultura” del Liceo artistico del capoluogo, sono realizzati in argilla. Le sue opere interagiscono con la loro materia prima mettendo a nudo ed esaltando i dettagli del volto che rappresentano, facendo affiorare, da quest’ultimo, ogni singola espressione interiore, ogni suo attimo di vita vissuto e passato. Partendo dal proprio volto, l’autrice ha voluto immortalare se stessa in una maschera di creta che la “bloccasse” all’interno del materiale; per poi continuare il suo lavoro trasportando il progetto su altri soggetti eterogenei.

Enrica Passoni, invece, nata in provincia di Milano e artista che spazia dalla foto al disegno e al dipinto, esalta l’essenza delle figure che rappresenta attraverso il medium fotografico. Le immerge in un atmosfera eterea, intangibile, astratta, dai luoghi ignoti che stuzzicano la fantasia del fruitore. Ne annulla la presenza materica. Crea un volto che coinvolge chi lo osserva, che proietta lo spettatore nel proprio mondo personale. Un’immagine «il cui risultato sfugge a una definizione certa» capace nel contempo di «di narrare, con delicatezza, momenti ed emozioni fragili ed eterei».

I volti di Chiara ed Enrica, l’impatto visivo che li caratterizza e le sensazioni che trasmettono sono ora esposti nella Galleria ExpArt di Bibbiena dal martedì al mercoledì con orario 15/19, dal giovedì al sabato con orari 9,30/12 e 15/19, o su appuntamento. Ingresso libero e gratuito.

Per info www.expartgallery.com