Eleonora Beni alla corte dei Principi, alla Monte Carlo Fashion Week, l’appuntamento annuale monegasco che supporta la fondazione voluta dalla Principessa Charlène di Monaco e che si tiene fino al 19 maggio 2019. L’evento ufficiale della moda del Principato di Monaco, giunto alla settima edizione, è organizzato dalla Chambre Monégasque de la Mode (CMM) e propone sfilate, cerimonie e installazioni artistiche, oltre a occasioni di riflessione sui temi ambientali e sulle innovazioni nel settore fashion.
Tra i grandi protagonisti di questa edizione, anche la stilista casentinese Eleonora Beni, che presenterà all’autorevole e facoltoso pubblico monegasco e internazionale, la sua ultima, straordinaria, collezione “Mademoiselle Spring Summer 2020”.
“Frutto – come anticipa Eleonora Beni – di uno studio accurato su tessuti e colori, con uno sguardo attento alle nuove avanguardie e sensibilità, anche rispetto a temi etici, ambientali e sostenibilità delle produzioni”. Ogni capo Marama, infatti, nasce dalla creatività di Eleonora Beni e viene prodotto con l’utilizzo di materiali accuratamente selezionati, grazie all’artigianalità e alla manualità di maestri della sartoria di alta qualità italiana, con forti richiami, anche nei dettagli, alla tradizione della Toscana.
Se il clamoroso successo ottenuto con “New Fashion Architect” a Firenze durante Pitti e il travolgente défilé all’Opening Milan Fashion Week sono stati il trampolino di lancio del brand Marama, ora per la talentuosa Eleonora Beni arriva l’enorme soddisfazione di veder sfilare la propria collezione in un palcoscenico, se possibile, ancora più glamour, alla presenza dei migliori stilisti del mondo, tra cui l’ospite d’onore di questa edizione, Alberta Ferretti, nello sfolgorante Principato di Monaco. Tra tanti brand iconici, Eleonora Beni porterà la sua travolgente freschezza e creatività, stile e accuratezza, novità e stimoli di un universo giovane e chic, destinato ad imporsi nei nuovi gusti e tendenze, segno distintivo di un carattere forte ed originale.
“Amo le sfide e voglio regalare belle emozioni al pubblico internazionale di Monte Carlo”, dichiara Eleonora, pronta al grandebutto nel jet set patinato e sofisticato della Costa Azzura.

MARAMA by Eleonora Beni

Eleonora Beni

Nasce come un brand eclettico che unisce diverse categorie di moda: Ready to wear, high fashion, sportwear e anche beachwear. Per adesso non c’è una categoria predominante se non nel ready to wear in quanto, per il commercio è la parte più forte.
Marama significa LUCE in Maori polinesiano, e inoltre Marama si è chiamata anche la collezione della sfilata della tesi, quindi una fine, ma anche un nuovo inizio.

Marama si rivolge ad un target di clientela medio alto che non rinuncia alla moda, con una forte artigianalità e qualità del prodotto. Il riferimento nel dettaglio di ogni capo è fondamentale. Le collezioni sono prevalentemente uomo – donna, ma non si esclude neppure il bambino. Le collezioni sono le più svariate e con temi diversi, ma l’idea di base è quella di vestire nell’outfit completo e per ogni tipo di occasione. Importante la ricerca del tessuto, dai più classici e raffinati, a quelli più tecnici e all’avanguardia.

Eleonora Beni/Bio

Sono nata in Casentino, terra di Toscana, l’11 febbraio 1995. Sotto il segno dell’Acquario. Sognatrice ed idealista, dunque, ma con la capacità di trasferire sulla terra e rendere concreto ogni sogno sognato.Fin da piccola amavo disegnare e colorare, ma quello che trovavo più irresistibile, era vestire e cucire abiti alle bambole: creare tutto ciò che riguardasse la moda, nel senso più ampio del termine, per me era e rimane, un modo di esprimermi liberamente. Al momento della scelta delle scuole superiori, è stato facile propendere verso quello che più amavo, la scelta del percorso di studi non poteva che essere legata alla mia propensione: ho conseguito il diploma in moda e costume teatrale all’istituto d’arte Piero della Francesca di Arezzo, poi il dottorato all’Accademia Italiana di Firenze nella sezione Fashion Design.
2017: ottengo subito straordinarie soddisfazioni, con la vittoria del concorso Techtextil di Francoforte e la partecipazione alla sfilata Beachwear Maredamare di Firenze.
2018: nasce il mio brand: “Marama”.
Marama significa LUCE in Maori polinesiano e inoltre Marama si è chiamata anche la collezione della sfilata della tesi, quindi una fine, ma anche un nuovo inizio. “Marama” è un brand eclettico che unisce diverse categorie di moda: ready to wear, high fashion, sportswear e anche beach wear, per un outfit completo e per ogni tipo di occasione, con una ricercatezza importante dei tessuti, dai più classici e raffinati, a quelli più tecnici e all’avanguardia.

2019: il 19 gennaio presento la mia collezione Marama “New Fashion Architect” a Firenze nella Palazzina Reale durante Pitti e poche settimane dopo, il 18 febbraio, mi ritrovo a Milano, all’Opening Milano Fashion Week. A maggio partecipo a Monte Carlo Fashion Week.

Comunicato stampa

Marama by Eleonora Beni
Pratovecchio Stia, 15 maggio 2019