Il comune di Chiusi della Verna devastato dalla tromba d’aria di domenica scorsa, Corezzo il paese più colpito

Tellini: “Lavoriamo giorno e notte per tornare alla normalità”

La serata di domenica non sarà facilmente dimenticata dagli abitanti della Vallesanta, dove nel tardo pomeriggio di domenica scorsa si è abbattuta una potente tromba d’aria che ha sradicato gli alberi compromettendo la circolazione, scoperchiando tetti, distruggendo giardini e aree gioco e abbattendo i piloni dell’energia elettrica con decine e decine di famiglie rimaste al buio e senza corrente per due giorni.

Il primo cittadino Giampaolo Tellini ha seguito sul posto tutte le operazioni di soccorso. “Sono arrivato a Corezzo poco dopo il passaggio della tromba d’aria e ho avuto subito la percezione dei danni e della devastazione che ha lasciato – ha dichiarato Tellini – ringrazio i soccorsi per la prontezza, stiamo lavorando giorno e notte per riportare tutto alla normalità. L’energia elettrica è stata ripristinata ieri sera, adesso sistemeremo quanto distrutto, come sempre ci solleveremo da questo momento, la macchina organizzativa è al lavoro e sta dando il massimo”.

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...