Il Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena festeggia 35 anni

Bibbiena. Il 1° settembre 2016 il Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena ha compiuto 35 anni, ricorrenza che sarà celebrata oggi (sabato 3 settembre 2016). Alle 18.30 è in programma l’esibizione del Gruppo in Piazza Tarlati, in ricordo del lontano 1981, quando otto ragazzi del centro storico di Bibbiena vennero coinvolti dal Sindaco per accogliere una delegazione di municipi austriaci, arrivati nell’ambito del gemellaggio tra Comuni europei. Oggi, come allora, è in visita un gruppo di tedeschi di Ochsenfurt, gemellati con il Comune di Bibbiena, per questo in piazza saranno presenti sia la compaesana Beatrice Bensi sia l’interprete Ute Klockner. Dopo l’esibizione verrà scattata la foto con i protagonisti di 35 anni fa, come quella storica che li ritrae schierati di fronte al portone di Palazzo Bruni. Proprio quei ragazzi, poco più che adolescenti, presi dall’entusiasmo scaturito dall’inaspettato successo di quel giorno, decisero di non fermarsi e di costituirsi come “Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena”, celebrando ancora oggi il passato medievale del loro paese e del Casentino. All’esibizione seguirà una cena presso il Circolo della Bocciofila bibbienese con i tedeschi e tutti i concittadini che in questi 35 anni sono stati vicini al Gruppo, compresi gli sbandieratori e i musici insieme alle loro famiglie.

Unità, spirito di gruppo, voglia di fare ed entusiasmo sono elementi che da sempre caratterizzano gli Sbandieratori e Musici di Bibbiena che in questi anni hanno raggiunto un ruolo di spicco a livello sia nazionale sia internazionale, in particolare dopo l’organizzazione del “Primo convegno sull’arte di maneggiar l’insegna” (a Bibbiena nel luglio 2012), a cui sono seguiti numerosi incontri con le due associazioni italiane del settore (FISB e LIS) e con la Federazione tedesca. È proprio del luglio scorso la decisione di dare mandato al Gruppo di redigere la bozza di Statuto per la nascente Federazione europea degli sbandieratori. Negli ultimi anni è stata sistemata la nuova sede e rinnovati totalmente i costumi e le bandiere, grazie anche al supporto del Comune di Bibbiena e al prezioso contributo dello sponsor CEG elettronica industriale.

Gruppo sbandieratori a Bibbiena
Gruppo sbandieratori a Bibbiena