Il Parco Nazionale Foreste Casentinesi su Italia 1 a Studio Aperto

Domani un ampio servizio sul parco nazionale delle Foreste casentinesi su Studio Aperto MAG, seconda parte dell’edizione del telegiornale delle 18:30 di Italia 1

Un ampio servizio sul Parco nazionale andrà in onda domani, 24 maggio, nella seconda parte di Studio Aperto, notiziario di Italia 1, edizione delle 18:30,  la principale della giornata. Il regista, Massimo Canino, ha intervistato il presidente dell’Area protetta, Luca Santini, che si è soffermato sull’importanza delle foreste vetuste nel garantire la vita sul nostro pianeta e dell’antico rapporto tra queste e le diverse forme di spiritualità che da sempre le abitano. Si è parlato di quanto la valorizzazione della vegetazione in piedi ai fini dello sfruttamento turistico e dei servizi ecosistemici possa preservare la risorsa e garantire maggiore remunerazione e benessere nel tempo alle popolazione locali.

A corollario sono stati intervistati anche Nadia Cappai, veterinaria, che ha parlato della ricca fauna presente e Alessandro Fani, dottore forestale, che ha affrontato il tema della biodiversità vegetale.

Sarà un’occasione per tornare a vedere, da angolature inconsuete, meravigliosi scorci del Parco nel pieno dell’energia della primavera: tra gli altri, l’invaso di Ridracoli, Camaldoli, La Verna, Monte Penna, la Lama e la cascata dell’Acquachet.

Ultimi Articoli

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...

Oltre 2 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

Unici territori della vallata ad aver vinto il bando ministeriale.  Uno straordinario risultato per Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo, i due comuni casentinesi accomunati...