Il Pd di Castel San Nicolò informa: «In Casentino si parte con il reddito di inclusione»

Riceviamo e pubblichiamo la nota informativa sul Reddito di Inclusione (REI) inviataci dal circolo PD del comune di Castel San Niccolò:

Dal 1 dicembre, sono aperti gli sportelli degli Uffici Assistenza Sociale del Casentino (Unione dei Comuni per i Comuni associati e Comune di Bibbiena) dove potranno essere presentate le domanda per il REDDITO DI INCLUSIONE (REI). Il REI è la prima legge a livello nazionale di contrasto alla povertà fortemente voluta dai Governi Renzi e Gentiloni e consiste nell’erogazione di un SOSTEGNO ECONOMICO accompagnato da SERVIZI PERSONALIZZATI PER UNA INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA. Il REI non è quindi una misura assistenzialistica, un beneficio economico «passivo». Al nucleo familiare beneficiario è richiesto un impegno ad attivarsi, sulla base di un progetto personalizzato condiviso con i servizi territoriali (Assistenza sociale, Centri per l’impiego, Comuni, Terzo Settore…), che accompagni il nucleo verso l’autonomia.
POSSONO PRESENTARE DOMANDA su specifico modulo NUCLEI FAMILIARI di cittadini italiani; cittadini comunitari; familiari di cittadini italiani o comunitari: non aventi la cittadinanza in uno Stato membro, titolari del diritto di soggiorno o diritto di soggiorno permanente; cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolari di protezione internazionale (asilo politico, protezione sussidiaria); * con almeno un figlio minore * con un figlio disabile (anche se maggiorenne) * con donna in stato di gravidanza * con una persona di età pari o superiore 55 anni in stato di disoccupazione (a seguito di licenziamento, per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa, risoluzione consensuale)
• PURCHE’
• abbiano un valore ISEE 2017/18 pari o inferiore a 6000 euro
• abbiano un valore dell’ ISRE (l’indicatore reddituale dell’ISEE diviso la scala di equivalenza) pari o inferiore a 3.000 euro
• non abbiano un patrimonio immobiliare, eccetto casa di abitazione, superiore a 20.000 euro
• non abbiano un patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) superiore a 10.000 euro (8.000 euro in caso di coppia e 6.000 euro in caso di persona singola)
• nessun componente del nucleo: * percepisca la Naspi o di altro ammortizzatore sociale di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria; * possedere autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi prima la domanda. Nella suddetta condizione, sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli acquistati con la legge 104 * possieda navi e imbarcazioni da diporto. IN COSA CONSISTE: * Erogazione, tramite Carta acquisti denominata REI (simile a carta ricaricabile) di un beneficio economico che a andrà da un minimo di 187,50 euro mensili per un singolo componente nucleo familiare, sino ad un massimo di 485,41 euro mensili (534 euro dal 2018) nel caso di cinque o più componenti. Ai beneficiari REI verranno estese le agevolazioni relative alle tariffe elettriche, al gas naturale e al servizio idrico. Il beneficio economico è concesso per un periodo massimo di 18 mesi e non potrà rinnovarsi prima di 6 mesi. * I componenti del nucleo familiare hanno l’obbligo di sottoscrivere un progetto personalizzato concordato con i servizi territoriali (Assistente sociale, Centro per l’impiego, Comune, Terzo settore…) PREVIA ANALISI DEI BISOGNI, che verrà monitorato, verificato e al caso revisionato da apposita figura di riferimento. NB. il ReI è compatibile con lo svolgimento di attività lavorativa da parte di uno o più componenti il nucleo familiare, nel rispetto dei parametri previsti dal Decreto legislativo 147 15 settembre 2017, articolo 3, comma 1, lettera b) PER APPROFONDIRE: SLIDE DEPUTATI PD
• Circolare numero 172 del 22-11-2017
• Reddito di Inclusione Ministero del Lavoro (slide)
• Reddito di Inclusione Ministero del Lavoro (sintesi)
• Reddito di Inclusione Ministero del Lavoro (focus)
• Partito Democratico DEMOCRATICA
• VITA (Rivista del Terzo Settore)
• Lavoce.Info
• LAVOROEDIRITTI (come funziona,modulo,domanda)
• GUIDA FISCO (cos’è, come funziona, come si calcola)